Condividi

Archivio - In Primo Piano

  1. 23/03/19
    Volontariato e Ausl per l’Ospedale di Mirandola

    Mattinata di festa con un Open Day al Santa Maria Bianca
  2. 22/03/19
    Casa della Salute di Modena

    Sopralluogo del Sindaco con la Direzione dell’Azienda USL per verificare l’avanzamento dei lavori
  3. 21/03/19
    La Casa della Salute di Sassuolo: un nuovo “Orizzonte di salute” per il territorio

    Servizi organizzati in percorsi di prevenzione, cura e promozione di sani stili di vita, per una sanità più vicina ai cittadini. Bonaccini: “Continuare a lavorare, insieme, per mantenere alto il livello della sanità nella nostra regione”
  4. 18/03/19
    48 milioni per i nuovi servizi territoriali

    Sette nuove Case della Salute e gli hospice
  5. 15/03/19
    Casa della Salute di Formigine: a giugno si parte

    Presentato il progetto esecutivo del nuovo polo dedicato all’infanzia: nuovi spazi
    per nuovi servizi
  6. 14/03/19
    Un ambulatorio per i lavoratori esposti all’amianto

    Il nuovo servizio, attivo da inizio anno, garantisce assistenza sanitaria e informazioni sui rischi e le patologie correlate all’esposizione
  7. 11/03/19
    Il Punto Prelievi di Modena est cambia casa

    Lascia il PalaPanini e si trasferisce nei locali della Polisportiva Modena Est
  8. 08/03/19
    L’Azienda USL di Modena è… donna

    In occasione dell’8 marzo i dati sul personale dell’Azienda sanitaria
  9. 08/03/19
    Meno sale, più salute

    Azienda USL e Associazioni di categoria per un consumo consapevole
  10. 07/03/19
    Attivo il Percorso per il bambino obeso

    Prevenire e curare l’obesità infantile: tre livelli di assistenza e un team multidisciplinare per assistere e accompagnare i ragazzi e le loro famiglie. Maranello, Modena e Carpi sedi provinciali del percorso con gli specialisti
  11. 06/03/19
    Pievepelago, apre l'ambulatorio pediatrico

    Dal 7 marzo alla Casa della Salute Alto Frignano il nuovo servizio per la salute dei più piccoli
  12. 04/03/19
    La ricetta elettronica per la sanità digitale

    Per ritirare il farmaco prescritto non serve la
    stampa, è sufficiente il proprio codice fiscale e il numero della ricetta
    elettronica. Che può essere annotato anche su supporto digitale