1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena | Dipartimento di Salute Pubblica - Testata per la stampa
 

Menu di sezione

Contenuto della pagina

 

NIP: Nuovi Insediamenti Produttivi - Interventi edilizi sulle strutture ad uso produttivo

 

Come previsto dall'articolo 67, comma 2, del D. Lgs. n. 81/2008, in caso di costruzione e di realizzazione di edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali, nonché nei casi di ampliamenti e di ristrutturazione di quelli esistenti, qualora l'intervento interessi almeno 4 lavoratori,
il titolare dell'attività produttiva da svolgere nell'insediamento ha l'obbligo di notifica, ovvero di trasmissione delle informazioni di cui all'articolo 67 all'organo di vigilanza in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro (Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Azienda USL territorialmente competente).
 
Con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, del 18 aprile 2014 (Gazzetta Ufficiale, serie Generale, n. 106 del 9 maggio 2014) è stato approvato il Modello Unico Nazionale di notifica ex art.67, che deve sempre essere presentato ai SUAP, per il successivo inoltro al Dipartimento di Sanità Pubblica dell'AUSL.

Il testo dell'art.67 del D.Lgs.81/08 è stato modificato e, oggi, non prevede più che la notifica sia inviata 30 giorni prima dell'inizio dell'attività produttiva, non consente alle ASL di richiedere documentazione integrativa né di esprimere parere.
Diversamente il titolare dell'attività produttiva ed il SUAP hanno la facoltà (non l'obbligo !) di chiedere una valutazione del progetto da parte del Dipartimento di Sanità Pubblica dell'AUSL, ai sensi della DGR 193/14, qualora il progetto rientri nei casi previsti dalla medesima DGR.

Per saperne di più accedi alla pagina specifica

 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento Giugno 2014

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


Invia questa pagina per email