Home

Commissione Aziendale Dispositivi Medici


A seguito della Delibera della Regione Emilia-Romagna n. 1523 del 29/9/2008  sono state istituite la Commissione Regionale dei Dispositivi Medici (CRDM) e le Commissioni Aziendali Dispositivi Medici (CADM) all'interno di tutte le Aziende Sanitarie della Regione. La CRDM ha la finalità di assicurare il necessario collegamento tra il livello nazionale e quello locale e coordinare la rete regionale delle Commissioni Aziendali Dispositivi Medici. Le CADM hanno il compito di declinare a livello locale le funzioni svolte dalla CRDM e di adottare i Repertori Locali dei Dispositivi Medici, da utilizzare all'interno delle strutture delle Aziende sanitarie.

A Modena l'Azienda ha definito l'istituzione della Commissione Aziendale Dispostivi Medici per l'Azienda USL di Modena e l'Ospedale di Sassuolo S.p.A. con Delibera n. 265 del 2/12/2008 con il relativo regolamento. Tale regolamento stabilisce le modalità di funzionamento della Commissione e di presentazione delle richieste di inserimento dei prodotti nel repertorio aziendale Dispositivi Medici (DM). La CADM è composta di membri permanenti, selezionati fra professionisti dell'Azienda di comprovata esperienza nel campo dei DM e da membri di estrazione clinica permanentemente invitati che sono consultati e coinvolti in funzione degli argomenti in esame da parte della CADM. Fra questi è prevista anche la presenza del Responsabile del Servizio Ricerca e Innovazione.

La CADM ha come obiettivo il promuovere una cultura dell'uso delle risorse razionale ed appropriato, attraverso valutazioni regolate dai principi dell'Evidence Based Medicine e dell'Health Technology Assessment. Uno dei compiti della Commissione è fornire un  supporto alla funzione di governo dell'innovazione mediante l'individuazione precoce dei DM da inserire in un percorso di prova, monitoraggio e sperimentazione.  Il Servizio Ricerca e Innovazione partecipa ai tavoli della CADM con particolare riferimento a questo ultimo scopo. 

Ultimo aggiornamento: 03 Luglio 2018