1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Dati attività

 

Lo Screening citologico è iniziato il 1° febbraio 1996, attualmente è in corso il 7° round

 

I risultati dello screening citologico V round anni 2008-2010

Nel triennio 2008-2010 sono state invitate 189.342 donne nella fascia di età 25-64 anni. Hanno eseguito il Pap tes tdi screening complessivamente 129.480 donne.
L'adesione del 65%, rispetto ai trienni precedenti, si conferma sempre in aumento e al di sopra della media regionale.
La percentuale di positività al paptest di screening rimane costante tra il 2 e il 3 % in tutti i round.
Delle 2674 donne risultate positive al pap test il 92,5% (2473 donne) ha aderito all'accertamento di secondo livello (colposcopia).
Sono stati identificati 44 carcinomi e 387 lesioni significative.

 

I risultati dello screening citologico VI round anni 2011-2013

Nel triennio 2011-2013 sono state invitate 190.024 donne nella fascia di età 25-64 anni.
Hanno aderito all'invito 124.458 donne (65,4%); il numero di donne che ha eseguito il test sale a 130.244 grazie all'adesione spontanea.
La percentuale di positività al test di screening si conferma costante tra il 2 e il 3%.
Le 3430 donne risultate positive al pap test sono state invitate all'accertamento di secondo livello (colposcopia) e 3208 (93,5%) hanno aderito.
In questo triennio sono stati diagnosticati 46 carcinomi e 527 lesioni significative.

 

Anno 2014 (VII round anni 2014-2016)

Secondo i dati della Regione Emilia-Romagna, relativi al 2014 (Rilevazione puntuale), si conferma per la nostra provincia un ottimale allineamento del Programma tale che il 99,5% della popolazione da invitare è stata raggiunta, e un ulteriore incremento dell'adesione all'invito del 67,5%.

Menu di sezione