1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. YouTube

Contenuto della pagina

"Antibiotici. E' un peccato usarli male"

Campagna del Servizio sanitario regionale per un uso responsabile di questi farmaci preziosi: l'uso eccessivo riduce, nel tempo, la loro efficacia. I dati: in ripresa le antibioticoresistenze dei microrganismi più diffusi

(27.1.2016) - L'uso eccessivo di antibiotici rende i microbi resistenti e riduce, nel tempo, l'efficacia di questi farmaci preziosi. Il Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna promuove la campagna informativa per un uso responsabile degli antibiotici, che sono una risorsa importantissima perché possono salvare la vita a molte persone.
Cosa vuol dire farne un uso responsabile? Per fare un esempio, alcune infezioni comuni come raffreddore e influenza non vanno affrontate con gli antibiotici, non ce n'è bisogno: in questi casi la soluzione migliore è aspettare che l'infezione faccia il suo decorso naturale ed è sufficiente usare solo rimedi per alleviare i sintomi.Se gli antibiotici vengono utilizzati quando non sono necessari, potrebbero non funzionare più quando se ne avrà davvero bisogno.
Il tema della campagna informativa è dunque anche l'antibioticoresistenza: diffondere nei cittadini la consapevolezza che la resistenza dei batteri agli antibiotici è un vero problema di sanità pubblica, come testimoniato dai dati epidemiologici a livello nazionale e internazionale, e che un uso eccessivo di antibiotici favorisce il diffondersi di germi ancora più resistenti e sempre più difficili da contrastare.L'invito rivolto ai cittadini è di lasciare che sia il medico a decidere se gli antibiotici servono oppure no. Se il medico prescrive l'antibiotico, bisogna seguire alcune regole: rispettare dosi e orari indicati; completare tutte le dosi anche se dopo un paio di giorni ci si sente meglio; contattare il medico se compaiono effetti indesiderati.
In ogni caso, non utilizzare mai antibiotici senza prima aver consultato il proprio medico di famiglia o pediatra di fiducia.

 

La campagna informativa

"Antibiotici: è un peccato usarli male" è il messaggio della campagna regionale che propone diversi strumenti informativi e quest'anno in particolare prevede la diffusione di uno spot video nei monitor delle stazioni ferroviarie, lo slogan della campagna sugli autobus di Modena e Bologna e nelle pensiline alle fermate degli autobus di Ravenna.

 
 

Menu di sezione