1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. YouTube

Contenuto della pagina

La Casa della Salute di Guiglia

Presentato il progetto della struttura e delle funzioni rivolte alla tutela della salute della popolazione

Segna una tappa importante il percorso che porterà entro pochi mesi alla nascita della Casa della Salute a Guiglia. Nei giorni scorsi si è insediato il gruppo tecnico di lavoro, costituito da Amministrazione comunale e Azienda Usl. Per l'occasione è stato presentato il progetto della struttura e delle funzioni rivolte alla tutela della salute della popolazione.

La Casa della Salute a Guiglia occuperà la porzione di circa 300 metri quadrati al pianterreno della Comunità Alloggio "Il Castagno Selvatico" in via Repubblica 30. Accoglierà il nucleo di Medici di medicina generale e il Pediatra di libera scelta, l'ambulatorio infermieristico per la presa in carico delle cronicità in integrazione con i medici specialisti, sale riunioni e spazi di attesa, garantendo la prossimità dell'accesso ai servizi. Al suo interno avrà sede l'Avis nella quale sarà collocata sia la funzione di punto prelievi sia la raccolta di sangue in un ambiente accogliente e funzionale.

 
 

"Sono molto soddisfatta di questo importante progetto Casa della Salute utile a mantenere i servizi sanitari vicino casa, per offrire più prevenzione e aiuto alle famiglie e alle persone quando la salute vacilla e muoversi diventa ancora più difficile e per intercettare nuovi bisogni dando così risposte adeguate - sono le parole del sindaco Monica Amici. L'obiettivo comune a tutti è far sì che il cittadino possa entrare nella Casa della Salute ed uscire con tutto ciò di cui ha bisogno. Ringrazio per la collaborazione e disponibilità il Direttore Generale dell'Azienda USL, il Direttore del Distretto Vignola e tutti i professionisti presenti alla serata nonché Avis Comunale e Provinciale che sono parte del progetto Casa della Salute."

 
Massimo Annicchiarico e Monica Amici

"Costruiamo insieme la Casa della Salute, una straordinaria opportunità di innovazione dell'assistenza, partendo dal confronto con le comunità - afferma il direttore generale dell'Ausl Massimo Annicchiarico. La Casa della Salute a Guiglia sarà realizzata costruendo il patrimonio di salute che la stretta integrazione fra le politiche sanitarie, le politiche per il sostegno ai corretti stili di vita ed alla prevenzione, anche quella secondaria e terziaria nei pazienti cronici, possono realizzare insieme. Un ringraziamento all'Amministrazione comunale, ai colleghi della medicina generale e della pediatria, alle associazioni di volontariato e al gruppo tecnico per i percorso di partecipazione, informazione e condivisione che inizia oggi con il fine di accrescere il capitale di salute".

 

Menu di sezione