1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Programma Demenze

Responsabile: Andrea Fabbo
Tel. 059 435201
E-mail a.fabbo@ausl.mo.it

 

Mission

Ha lo scopo di attuare, garantire e monitorare gli obiettivi previsti dal Progetto Regionale Demenze (DGR 2581/99) e cioè: garantire una diagnosi adeguata e tempestiva; migliorare la qualità delle cure e della vita delle persone con demenza e dei loro familiari; favorire il mantenimento del paziente a domicilio; adeguare e specializzare la rete dei servizi socio-sanitari nella gestione degli anziani con demenza; sostenere le famiglie, valorizzando l'apporto delle associazioni di volontariato; qualificare i processi assistenziali interni agli ospedali.

Il Programma coordina strutture e percorsi della rete provinciale per le demenze, quali i Centri per i Disturbi Cognitivi e Demenze (CDCD) ospedalieri e distrettuali, il progetto aziendale disturbi cognitivi per la medicina generale, le strutture semiresidenziali e residenziali dedicate, il percorso per il miglioramento dell'assistenza ospedaliera alle persone con demenza (in fase di accesso, degenza e dimissione). Inoltre, il Programma collabora con le associazioni dei familiari presenti a livello provinciale.

I principali obiettivi del Programma sono:
- definire percorsi di diagnosi e cura (PDTA) integrati, dedicati alla persona con demenza e alla sua famiglia per assicurare omogeneità e qualità delle prestazioni erogate dalla rete di servizi (medici di medicina generale, centri disturbi cognitivi e demenze, servizi di psicologia clinica, centri diurni demenze e nuclei per assistenza residenziale temporanea, servizi di assistenza domiciliare, strutture residenziali, ospedali, associazioni di familiari. Fa parte della rete anche il nucleo ospedaliero demenze di Villa Igea)   
- garantire l'appropriatezza degli interventi di cura sia di tipo farmacologico che non farmacologico (interventi psicosociali, cioè a sostegno delle persone con demenza e di chi le assiste)
- migliorare il percorso assistenziale delle persone anziane con demenza, come previsto dall'accreditamento regionale (DGR 514/09).

 
 
 

Approfondimenti

Menu di sezione