1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube
  5. Instagram

Contenuto della pagina

Il Servizio Sociale entra nella Casa della Salute "Regina Margherita" di Castelfranco Emilia

Il Servizio offre interventi in favore di persone singole, famiglie, gruppi, comunità, per la prevenzione, il sostegno, il recupero da situazioni di bisogno

Migliora la fruibilità dei servizi a disposizione dei cittadini di Castelfranco Emilia. È attivo nella Casa della Salute "Regina Margherita" il Servizio Sociale Territoriale: i cittadini del distretto hanno a disposizione, in un'unica struttura, anche l'accesso ai servizi sociali presenti sul territorio. La novità è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Sindaco di Castelfranco Emilia Stefano Reggianini e il Direttore Generale dell'Azienda USL di Modena Massimo Annicchiarico.

 

"Si tratta di un importante traguardo - afferma il Sindaco Stefano Reggianini - la possibilità per i cittadini di trovare presso una stessa struttura l'accesso a tutti i servizi socio-sanitari del territorio. Non solo. Con questa integrazione si vuole garantire, a tutti i cittadini, un accesso universale. Infatti anche il servizio sociale così come quello sanitario, è a disposizione di tutti oltre ad aiutare chi presenta maggiori fragilità."

"La Casa della Salute è il luogo privilegiato per rafforzare l'integrazione innovativa tra servizi sanitari e sociali che pone al centro la persona e le sue esigenze - ha affermato il Direttore Generale dell'Azienda USL di Modena Massimo Annicchiarico. La presenza del Servizio Sociale migliora il complesso dei servizi a disposizione dei cittadini, favorendo la costruzione di percorsi integrati. La Casa della Salute di Castelfranco è un esempio di come l'innovazione in sanità possa garantire maggiori livelli di garanzia e di risposta ai bisogni della popolazione."

Lo Sportello Sociale è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, il martedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30 (tel. 059 959244). Allo sportello, collocato vicino all'ingresso principale di piazza Deledda, i cittadini trovano l'operatore sociale per ascolto e informazioni sui servizi in ambito socio-assistenziale e socio-sanitario, un aiuto ad orientarsi per definire le proprie necessità con l'attivazione, in caso di necessità, dei servizi specialistici. Il Servizio Sociale Territoriale, che ha sede sempre all'interno della Casa della Salute, offre interventi in favore di persone singole, famiglie, gruppi, comunità, per la prevenzione, il sostegno, il recupero da situazioni di bisogno. Rientrano tra gli interventi l'integrazione sociale, il supporto nel reperimento di soluzioni abitative, l'integrazione lavorativa, la mediazione sociale e culturale, i servizi di prossimità e le azioni a contrasto della povertà, il sostegno alle situazioni di non-autosufficienza.

 
 
 

Menu di sezione