1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Pavullo: la sanità a portata di click... a scuola

Professionisti Ausl incontrano le classi quinte di due istituti superiori del Distretto per presentare e attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico

Più di 200 studenti di 11 classi quinte delle scuole superiori del Distretto di Pavullo hanno partecipato in questi giorni ad una serie di incontri informativi sul Fascicolo Sanitario Elettronico, vero e proprio archivio online di dati e informazioni sanitarie che costituiscono la personale storia clinica e di salute, protetta da credenziali riservate. 

Protagonisti, i ragazzi dell'Istituto Comprensivo Cavazzi-Sorbelli e dell'Istituto Marconi di Pavullo, insieme al personale docente e non docente: prima hanno ascoltato gli operatori dell'Azienda USL che hanno illustrato le opportunità offerte dal FSE, poi hanno avuto la possibilità di attivare il proprio fascicolo da una postazione dedicata allestita in più giornate presso la scuola. Sono state già più di cento le attivazioni all'Istituto Cavazzi-Sorbelli, mentre al Marconi gli incontri personalizzati proseguiranno nelle prossime settimane.

L'iniziativa, inserita nei programmi di Sapere e Salute dell'AUSL di Modena, mira a informare i cittadini - in questo caso i giovani appena entrati nella maggiore età - sulla presenza di strumenti sempre più semplici e immediati per l'accesso e l'utilizzo dei servizi sanitari.

 
 

Il Fascicolo Sanitario Elettronico

Con l'FSE non solo la storia sanitaria personale è a portata di click, ma si evolve nel tempo: esso infatti riceve, conserva e organizza i documenti sanitari prodotti da medici di famiglia e pediatri di libera scelta e dalle strutture pubbliche del Servizio Sanitario Regionale (SSR). 
E in più è personalizzato: è possibile infatti inserire altri materiali utili (come appunti sulle cure o sulle diete da seguire, referti di visite o esami eseguiti in strutture private o di altre Regioni) e, per i cittadini con celiachia, scaricare i buoni per l'acquisto degli alimenti senza glutine.
Il FSE è anche la porta di accesso a molti servizi online. In pochi click, infatti, è possibile: il pagamento online di prestazioni sanitarie; la prenotazione di prestazioni del Servizio sanitario nazionale o di Libera professione; il cambio del medico di famiglia e la ricerca di medici e pediatri attraverso una mappa interattiva; la consultazione dei tempi di attesa delle prestazioni specialistiche ambulatoriali di primo accesso.

 
 

Come attivarlo

L'Azienda USL organizza nei diversi Distretti incontri periodici per illustrare l'FSE. Per tutti è sempre possibile registrarsi online, recarsi in uno degli oltre 50 sportelli presenti in provincia di Modena per attivare le credenziali e, infine, accedere al FSE. Tutte le info a disposizione su www.fascicolo-sanitario.it.

 
 
 

Menu di sezione