Home

Normativa

Vengono indicati di seguito le principali normative di riferimento del Servizio Igiene Pubblica.
Per quanto riguarda specifiche normative, successive modificazioni ed integrazioni ed eventuali approfondimenti riguardanti la sorveglianza e la prevenzione delle singole malattie infettive e diffusive si rimanda ai siti web ministeriale e regionale.

Eventuali stampe del documento sono da considerare "copie non controllate", è responsabilità di chi legge verificare la disponibilità all'indirizzo web del sito dell'Ente/Amministrazione di appartenenza.

Normativa - Profilassi delle Malattie Infettive

 

Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019

 

RER - Piano Regionale Prevenzione Vaccinale

 

Deliberazione della Giunta Regionale dell'Emilia-Romagna del 13 marzo 2009, n. 256 "Approvazione del documento contenente indicazioni alle Az. Sanitarie per promuovere la qualità delle vaccinazioni in Emilia-Romagna"

 

Normativa - Igiene del territorio e dell'Ambiente Costruito


 
  1. Pianificazione territoriale
  2. Valutazioni sanitarie sui rischi ambientali
  3. Impianti natatori
  4. Attività di estetica, acconciatori, barbieri e tatuatori
  5. Strutture ricettive
  6. Scuole
  7. Polizia mortuaria
  8. Autoscuole, agenzie pratiche auto
  9. Cosmetici
  10. Gas tossici
  11. Amianto

Pianificazione territoriale

 

Valutazioni sanitarie sui rischi ambientali

 

Impianti natatori

  • Norma UNI 10637  "Piscine. Requisiti degli impianti di circolazione, trattamento, disinfezione e qualità dell'acqua di piscina";
  • Decreto Ministeriale 18/03/1996 "Norme di sicurezza per la costruzione e l'esercizio degli impianti sportivi";
  • Deliberazione del Consiglio Nazionale del CONI n. 1379 del 25/06/2008 "Norme CONI per l'impiantistica sportiva";
  • Norme e regolamenti comunali.
 

Attività di estetica, acconciatori, barbieri e tatuatori

  • Delibera della Giunta Regionale n. 465/2007 "Approvazione delle linee Guida concernenti  'Indicazioni tecniche per l'esercizio delle attività di tatuaggio e piercing'";
  • Legge 17/08/2005, n. 174: "Disciplina dell'attività di acconciatore";
  • Legge  14/02/1963 n. 161 "Disciplina dell'attività di barbierie, parrucchiere ed affini";
  • Legge 23/12/1970 n. 1142 "Modifiche della legge 14/02/1963 n 161";
  • Norme e regolamenti comunali
 

Strutture ricettive

  • Norme e regolamenti comunali.
 

Scuole

  • Legge 11/01/1996 n. 23 "Norme per l'edilizia scolastica".
  • Decreto del Ministero dell'Interno 26/08/1992 "Norme di prevenzione incendi per l'edilizia scolastica".
  • Decreto Legislativo n. 81 del 09/04/2008, Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro "Attuazione dell'articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro".
  • Norme e regolamenti comunali
 

Polizia mortuaria

  • Decreto del Presidente della Repubblica 10/09/1990 n. 285 "Regolamento di Polizia Mortuaria" ;
  • Circolare Ministero Sanità 24/06/1993 n. 24 e Circolare n. 10 del 31/07/1998;
 
  • Decreto Ministeriale 01/02/1986 "Norme di sicurezza antincendio per la costruzione e l'esercizio di autorimesse e simili".
 

Autoscuole, agenzie pratiche auto

 

Cosmetici

 

Gas tossici

 

Amianto

  • Delibera Giunta Regionale 1945 del 04/12/17 “II Piano Amianto della Regione Emilia-Romagna”.
  • Piano Regionale della Prevenzione 2015-2018 - Progetto 2.4 (DGR 771/2015).
  • Nota della Provincia di Modena prot. 50145 del 17/05/2010 “Procedura per il conferimento al servizio pubblico mediante ritiro a domicilio di rifiuti contenenti amianto in matrice compatta (cemento-amianto e vinil-amianto) derivanti da piccole demolizioni domestiche effettuate da privati cittadini, in applicazione dal 1 giugno 2010”.
Ultimo aggiornamento: 04 Febbraio 2019