Home
  • Laser e Radiazioni Ottiche Artificiali non coerenti
 

Laser e Radiazioni Ottiche Artificiali non coerenti. Valutazione, prevenzione, protezione, esperienze

Modena 21 settembre 2011
Modena Fiere - Sala dei Quattrocento - Via Virgilio, 70/90  Dove siamo

 
  1. Informazioni
  2. Iscrizione
  3. Programma preliminare del Convegno
  4. Segreterie
 
 

Presentazione

Dal 26 aprile 2010 sono entrate pienamente in vigore le disposizioni del Capo V del Titolo VIII del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n°81 riguardanti la protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a radiazioni ottiche artificiali. 
Un complesso sistema di limiti, specifico per le varie bande di lunghezza d'onda comprese tra 180nm e 3000nm, riportati nella Direttiva 2006/25/CE e ripresi dall'Allegato XXXVII del Capo V, Titolo VIII del DLgs.81/2008 costituisce riferimento per la valutazione di un rischio la cui percezione è ancora marginale in larga parte del mondo produttivo. Anche la radiazione laser, che pure presenta caratteristiche tali da poter creare danni immediati alla salute ed alla sicurezza dei lavoratori viene troppo spesso sottovalutata.

Il Convegno dBAincontri2011, che si rivolge principalmente ai consulenti privati ed ai tecnici pubblici che si occupano di igiene industriale, ai medici competenti e ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione aziendali, sarà dedicato a fare il punto sulle modalità di valutazione del rischio, sulle azioni di controllo del rischio, sulle problematiche della sorveglianza sanitaria e sui contenuti della informazione e formazione tanto relativamente alle radiazioni incoerenti quanto a quelle laser.

Su questi temil'iniziativa sollecita vostri contributi tecnico-scientifici particolarmente se relativi ad esperienze in specifici settori produttivi nonché a valutazioni di efficacia ed analisi delle criticità delle misure di bonificae di protezione individuale. Per presentare una Relazione contattarela Segreteriadel Convegno. Tutti i contributi accettati saranno pubblicati sugli Atti.

 

Informazioni: dBA incontri 2011 è una iniziativa realizzata nell'ambito del progetto Ambiente Lavoro.

E' prevista una quota di iscrizione pari ad € 150,00 per ogni convegno.
La quota è comprensiva di imposta di bollo ed esente IVA, ai sensi dell'art. 10, DPR n. 633/72, così come dispone l'art. 14, comma 10, legge n. 537 del 24/12/1993.
E' prevista la riduzione del 10% sulla quota di iscrizione per i due convegni e per iscrizioni multiple (es. € 270,00 per l'iscrizione a dBA e Risch ovvero per 2 iscrizioni a dBA o per 2 iscrizioni a Risch, € 405,00 per tre iscrizioni, etc.) anche ad un solo convegno.
 
Ogni quota comprende l'iscrizione a uno specifico Convegno, il kit con i relativi Atti e il pranzo a buffet.
 
Il pagamento della quota d'iscrizione è da effettuare successivamente alla conferma dell'iscrizione da parte della segreteria organizzativa, tramite bonifico bancario intestato all'Azienda USL di Modena, eseguito sul c/c 016840 c/o Banca Popolare di Verona e Novara Sede di Modena,
IBAN IT53I0518812900000000016840, nella causale indicare: "Convegni dBAincontri2011 e Risch2011 - Commessa DP0311X  C.d.R.84060"

Per prenotazionie di alberghi ed informazioni sui ristoranti rivolgersi a:
MODENATUR Via Scudari, 10 - Modena
Tel. 059 220022 - e.mail info@modenatur.it
 
Parcheggio gratuito all'interno del quartiere fieristico.

 

Iscrizione

BLOB:ID=1

 

Programma preliminare del Convegno

 

ore 9.00 Apertura dei lavori
 
Radiazioni Ottiche Non Coerenti:
- Presenza e diffusione delle sorgenti ROA non coerenti nei luoghi di lavoro
L. Filosa - INAIL

- Esposizione e rischi per la salute
F. Gobba - Università di Modena e Reggio Emilia


- Descrittori del rischio e valori limite di esposizione
A. Polichetti - Istituto Superiore di Sanità

- Metologie e strumentazioni per la valutazione del rischio
M. Borra - INAIL ex ISPESL

- Le misure tecniche e organizzative per il controllo del rischio
F. Frigerio - CRA Fondazione Maugeri

Radiazioni Laser:
- Principi di funzionamento e campi d'impiego nei luoghi di lavoro
E. Giroletti - Università di Pavia


- Esposizione e rischi per la salute
P. Paraluppi - ASL di Pavia

- Descrittori del rischio e valori limite di esposizione
E. Galbiati - SEM-Services for Electronic Manufacturing

- Metodologie e strumentazioni per la valutazione del rischio
A. Tomaselli - Università di Pavia

- Le misure tecniche e organizzative per il controllo del rischio 
L. Biazzi - Università di Pavia

ore 14.00La protezione personale:
Tipologie, efficenza, limiti, gestione dei DPI per:
- Laser
D. Milani - Università di Pavia
- Radiazioni ottiche non coerenti
I. Pinto - ASL 7 Siena

Prossimi sviluppi
ore 15.00  Prospettive legislative: le procedure standardizzate e i rischi da agenti fisici
D. De Merich - INAIL ex ISPESL

ore 15.30 Portale Agenti Fisici: dal Piano Mirato della Regione Toscana al progetto nazionale del Ministero della Salute - CCM
D. Volpi - Regione Toscana; P.Rossi - INAIL ex ISPSEL

ore 16.00 Esempi applicativi per la determinazione dei livelli di esposizione professionale da ROA mediante l'utilizzo del portale PAF
A. Bogi, I.Pinto - ASL 7 Siena

ore 17.00 Dibattito e chiusura lavori

 

Segreterie:

Segreteria Organizzativa
Daniela Marverti-d.marverti@ausl.mo.it 
tel. 059-435107
 
Segreteria scientifica
O.Nicolini
R. Di Liberto
P. Nataletti
A. Peretti

SPSAL - Az USL di Modena - Via Finzi, 2111 - 41122 Modena
tel. 059 435100 - fax 059 435197 -
e-mail: dbainfo@ausl.mo.it

 
 
 

In collaborazione con:

Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2019