Sorveglianza nutrizionale

A livello internazionale è ormai riconosciuto che il sovrappeso e l'obesità sono un fattore di rischio per l'insorgenza di patologie cronico-degenerative e una sfida prioritaria per la sanità pubblica. In particolare, l'obesità e il sovrappesoin età infantile hanno delle implicazioni dirette sulla salute del bambino e rappresentano un fattore di rischio per lo sviluppo di gravi patologie in età adulta. La sorveglianza nutrizionale è quello strumento che permette di monitorare lo stato di salute della popolazione per la programmazione di interventi mirati a promuovere sani stili di vita già in giovane età. Per questi motivi il Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN) dell'AUSL di Modena partecipa ad importanti sistemi di sorveglianza:

  1. OKkio alla SALUTE: il sistema di sorveglianza sul sovrappeso e l'obesità nei bambini delle scuole primarie (6-10 anni) e i fattori di rischio correlati
  2. HBSC - Stili di vita e salute dei giovani in età scolare: il sistema di sorveglianza su stili di vita e salute negli adolescenti (1, 13 e 15 anni)
 

Indagini regionali concluse

Logo So.N.I.A.

So.N.I.A. Sorveglianza Nutrizionale Infanzia Adolescenza
Sorveglianza Nutrizionale rischio obesità nella popolazione infantile e adolescenziale nella Regione Emilia-Romagna.

 

Progetto di Sorveglianza Nutrizionale rivolto. Il progetto So.N.I.A, che si è svolto dal 2003 al 2008, si rivolgeva alla popolazione infantile ed adolescenziale e alle relative famiglie, ha fotografato tre fasce di popolazione: Scuola Elementare, Scuola Media Inferiore e Superiore.

> Determinanti e indicatori di rischio obesità nella popolazione infantile - 2003/2005
> Determinanti e indicatori di rischio obesità nella popolazione adolescenziale: ragazzi di 14 e 17 anni

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2019