Requisiti igienico sanitario per Operatori Settore Alimentare (OSA)

Le attività alimentari di nuova attivazione, per gli aspetti igienico sanitari, devono realizzarsi in conformità ai requisiti previsti dal  pacchetto igiene ed in particolare definiti dal Regolamento CE 852/2004.

Uno degli aspetti più rilevanti del cambiamento rispetto al precedente ordinamento, riguarda il forte coinvolgimento e responsabilizzazione dell'operatore alimentare che in base alla valutazione dei pericoli associati alla manipolazione degli alimenti, adotta le  misure preventive più adeguate a prevenirli.

E' in questa prospettiva che il Servizio Igiene degli  Alimenti dell'AUSL di Modena ha realizzato le seguenti Linee Guida, finalizzate a facilitare il compito ai progettisti e agli operatori del settore impegnati nella  realizzazione delle strutture destinate ad attività alimentari.

 
 

Normativa di riferimento:

 
 

Approfondimenti e percorsi utili all'Operatore Settore Alimentare (OSA)

  1. Attestato di formazione per operatoti alimentaristi
  2. Notifica e comunicazione OSA
  3. Registrazione attività del settore alimentare e riconoscimento degli stabilimenti
  4. Corsi di formazione celiachia
Ultimo aggiornamento: 07 Ottobre 2019