1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Antibioticoresistenza e osservatorio microbiologico

 

Cos'è l'Antibioticoresistenza

 
L'Osservatorio Microbiologico del NOCSAE

Con il termine " Antibioticoresistenza " si intende la capacità di un microrganismo di resistere all'azione di uno o più antibiotici che conseguentemente diventano, nei suoi confronti, inefficaci.

Da diversi anni tale fenomeno è diventato sempre più manifesto nei microrganismi, in particolare nei batteri, diffondendosi sia a livello delle strutture socio-sanitarie sia a livello della comunità.

Il problema comincia realmente a porsi come una delle principali emergenze in ambito sanitario.

E' stato ampiamente dimostrato come l'utilizzo eccessivo ed inappropriato degli antibiotici costituisca una delle principali cause dell'enorme recente aumento delle antibioticoresistenze batteriche.

 
 
L'Osservatorio Microbiologico del NOCSAE

La conoscenza della effettiva dimensione e presentazione della problematica a livello locale è un requisito indispensabile per poterne impostare un tentativo di controllo e in quest'ottica si colloca l'attività dell'Osservatorio Microbiologico del Laboratorio di Microbiologia Clinica, a valenza Provinciale, sito presso il Nuovo Ospedale Civile S.Agostino-Estense (NOCSAE).

 
 
 

Uso di antibiotici e antibioticoresistenza

Il Laboratorio di Microbiologia Clinica del NOCSAE partecipa inoltre al Sistema Regionale di Sorveglianza dell'Antibioticoresistenza dell'Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale (ASSR) della Regione Emilia Romagna  - Area Rischio Infettivo che annualmente pubblica rapporti relativi all'andamento delle antibioticoresistenze sul territorio regionale. Nell'ultimo documento (Sorveglianza dell'Antibioticoresistenza e uso di Antibiotici Sistemici Rapporto 2006 ) vengono analizzate anche le correlazioni con l'utilizzo di antibiotici.
Sul sito della ASSR è inoltre disponibile una breve scheda sul rapporto fra Uso di antibiotici e antibioticoresistenza in Emilia-Romagna

 

Menu di sezione