Home
  • Omphalotus olearius

Notiziario Micologico - Omphalotus olearius

Informazioni aggiornate sulla crescita e sui rischi della raccolta dei funghi in provincia di Modena, allo scopo di prevenire le intossicazioni.

 
 

Attenzione! Non confondete l'Omphalotus olearius con il Cantharellus cibarius.

In questo momento nei boschi di cerro della provincia di Modena vi è abbondante crescita di Omphalotus olearius.

L'Omphalotus olearius è un fungo tossico che causa sindrome gastrointestinale a breve latenza anche di grave entità, cresce su legno, ha lamelle fitte decorrenti sul gambo e il suo colore giallo arancio lo rende confondibile con il Cantharellus cibarius (galletto o finferlo).

Il Cantharellus cibarius (galletto o finferlo) è un fungo buon commestibile, non cresce su legno è di colore giallo, ma sotto al cappello non ha lamelle, ma nervature.

 
Foto di Omphalotus olearius
Fotografia di Omphalotus olearius, tossico
 
 
 
 
Foto di Cantharellus cibarius
Fotografia di Cantharellus cibarius (galletto finferlo), commestibile
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2019