Feste, fiere e sagre

Fotografia di persone che mangiano sui tavoli all'aperto

Le fiere, le feste e le sagre sono attività a carattere temporaneo, soggette a Segnalazione certificata d'inizio attività (SCIA) o comunicazione al Comune ai sensi di specifiche normative di settore. Per tali attività, qualora vengano svolte anche preparazione/ somministrazione/ vendita di alimenti, non è richiesta ulteriore notifica ai sensi del Reg. CE 852/04.
Ai fini della registrazione dei dati delle attività sopra descritte presso l'anagrafe dei Dipartimenti di Sanità Pubblica (DSP) per la programmazione dei controlli ufficiali sulla base della valutazione del rischio, lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) trasmette la documentazione ai DSP competenti.

Occorre, pertanto, rivolgersi al SUAP del Comune ove si svolge l'evento/attività presentando il modulo allegato scaricabile in formato pdf e word

Inoltre in considerazione di quanto precisato nella DGSANCO del 18/6/2012 "Guida all'attuazione di alcune disposizioni del Reg 852/2004", al punto 3.8 si precisa che "Operazioni quali manipolazione, preparazione magazzinaggio e il servizio di prodotti alimentari da parte di privati a titolo occasionale durante manifestazioni quali feste parrocchiali, scolastiche o fiere locali, non rientrano nel campo di applicazione del regolamento".

 
 

Normative di riferimento

 
 

Regolamento CE 852/04 e allegato II in particolare cap. 3.

 

Regolamento CE 178/02

 

Per ulteriori approfondimenti normativi è possibile consultare il Manuale di corretta prassi igienica per l'attività di somministrazione di alimenti e bevande in occasione di feste e sagre validato dal Ministero della Salute

Formazione

Sulla base della LR 11/03 e DGR 342/2004 gli addetti alle sagre e feste popolari in cui si effettua preparazione e somministrazione in loco di alimenti, sono esclusi dall'obbligo dell'attestato di formazione, in funzione dell'occasionalità e temporaneità dell'evento, ad eccezione di un responsabile appositamente identificato per ogni Associazione o Ente che esercita tali attività nell'ambito della manifestazione ... attestato formazione alimentaristi

Nel corso del 2016 sono stati raggiunti da corso specifico, rivolto agli organizzatori e valido anche ai fini degli obblighi di cui alla LR11/03, 620 persone in rappresentanza di oltre 100 Enti/Associazioni.

Nel 2017 saranno attivati altri corsi e sarà possibile iscriversi direttamente da questa pagina.

 

Info e contatti

Per informazioni relative agli aspetti igienico-sanitari dell'attività alimentare svolta all'interno dell'evento contattare il Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione

 
 
Sede di Modena e Castelfranco E.
St.da Martiniana, 21 - Baggiovara
tel. 059/3963131
Sede di Carpi
P.le Donatori di Sangue, 3
tel. 0535/654751
Sede di Mirandola
Via L. Smerieri, 3
tel. 0535/654752
Sede di Sassuolo
Via Cairoli, 19
tel. 0535/654754
Sede Vignola
Via Libertà, 799
tel. 0535/654755
Sede di Pavullo n./F.
V.le Martiri, 63
tel. 0535/654756

Dove siamo
 Visalizza l'elenco delle sedi del Servizio

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2019