Home
  • SPSAL - Convegno - Marcatura CE degli impianti ceramici

Convegno - Marcatura CE degli impianti ceramici

 
Logo CE (Comunità Europea)

13 luglio 2018 - Marcatura CE degli impianti ceramici

Bologna - Dalle 9.30 alle 12.30
Aula Magna Regione Emilia-Romagna
Viale Aldo Moro 30

 
 

PRESENTAZIONE

Il 10/6/2014 la Regione Emilia-Romagna, con la determinazione n.7189 ha istituito il Gruppo di Lavoro regionale per la prevenzione infortuni sul lavoro nel comparto della ceramica tra Regione Emilia-Romagna, Aziende USL di Modena e Reggio Emilia, Parti sindacali e datoriali del settore ceramico, avente come obiettivo la messa a punto di indicazioni condivise per chiarire obblighi e responsabilità nella marcatura CE di macchine e impianti nel comparto.

In particolare il gruppo di lavoro ha affrontato in questi anni le principali questioni relative alla definizione di macchine, "quasi-macchine", impianti e alla loro messa in sicurezza nel normale funzionamento in linea, risolvendo i dubbi circa il ruolo dei produttori di macchine, degli installatori e degli utilizzatori in modo che l'effettivo utilizzo possa essere fatto in condizioni di assoluta sicurezza.

La disponibilità a lavorare insieme, come da tradizione che dura da qualche decennio, delle associazioni dei produttori di macchine (ACIMAC) e degli utilizzatori delle macchine stesse (Confindustria Ceramica) e dei loro tecniciha facilitato l'approccio pratico e orientato alle soluzioni reali dei problemi, grazie anche alla supervisione e collaborazione dei Servizi di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL) delle aziende USL di Reggio Emilia e di Modena e le OO. SS di settore.

Le schede prodotte, che si riferiscono alla gran parte delle macchine e degli impianti in ceramica, sono state presentate in un'iniziativa pubblica il giorno 13 luglio 2018 presso l'Aula Magna della Regione Emilia-Romagna, in Via A. Moro 30 a Bologna.

Le stesse schede sono messe a disposizione sui siti web istituzionali dei partecipanti al progetto. Visualizza le schede

 

Programma:

Programma
9.15 - Registrazione dei partecipanti

9.30 - Apertura dei lavori a cura della Dott.ssa Adriana Giannini - Saluti
(AUSL del comprensorio, Confindustria Ceramica, ACIMAC, Organizzazioni Sindacali)

9.50 - Il quadro generale e le schede per la suddivisione del processo produttivo per l'identificazione dell'insieme delle macchine
S. Lugli (ACIMAC)

10.20 - Illustrazione della struttura di una scheda
M. Magnani (AUSLdi Reggio Emilia, Distretto di Scandiano)

10.50 - Presentazione di un caso aziendale
D. Gazzetti (Marazzi Group Srl)

11.20 - L'attività di vigilanza dell'AUSL
S. Arletti (AUSL di Modena, Distretto di Sassuolo)

11.50 - Il concetto di insieme di macchine ai sensi della Direttiva 2006/42/CE
L. Di Donato (INAIL Roma)

12.20 - Dibattito - Spazio per interventi

12.45 - Fine lavori

Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2019