Home

Condividi

Un nuovo ecografo per l'Endocrinologia del Ramazzini

La strumentazione è frutto di una donazione dell'Associazione Pazienti Tirodei (APT) di Carpi

Un nuovo ecografo portatile, di ultima generazione, è attivo presso l'Endocrinologia dell'Ospedale Ramazzini di Carpi, acquisito dall'Azienda USL di Modena grazie alla donazione dell'Associazione Pazienti Tiroidei (APT). La strumentazione è fondamentale per gli esami relativi alle patologie della tiroide e delle paratiroidi, in quanto l'ecografia rappresenta una procedura di primaria importanza nel percorso diagnostico delle malattie tiroidee: un esame semplice ed innocuo, che permette di definire forma e dimensioni della tiroide, presenza di eventuali noduli o cisti e vari aspetti della struttura di tale organo, nonché successivamente utilizzato come guida ecografica nell'agoaspirato. Prosegue così la collaborazione tra l'Azienda USL e la Onlus APT di Carpi, già attiva da tempo, in particolar modo in occasione della "Settimana mondiale della Tiroide".

 
 

[13 agosto 2018]

Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2018