Condividi

Venerdì 21 settembre, #BikeToWork

L'Azienda USL aderisce alla campagna per promuovere l'uso della bicicletta come mezzo per andare al lavoro. Un'abitudine che fa bene alla salute e alla mobilità

“Al lavoro in bicicletta, una scelta intelligente per i pendolari”: è lo slogan scelto quest’anno per la giornata del 21 settembre, dedicata al “Bike to work”.  Un piccolo gesto che promuove, in modo concreto, uno stile di vita sano e un approccio sostenibile della mobilità in città. Anche per questo l'Azienda USL - su invito di FIAB ONLUS (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), Rete Città Sane OMS e Comune di Modena - ha deciso di aderire alla quarta edizione della campagna che, venerdì 21 settembre, organizza in tutta Italia la giornata #BikeToWork, nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità in Bicicletta.

Un'iniziativa semplice ma con un importante valore simbolico di promozione della sostenibilità e dei sani stili di vita, con una attenzione verso un target di persone spesso trascurato dalle campagne di prevenzione: quello della popolazione adulta in età lavorativa.
Cosa dicono le ricerche condotte dall'Organizzazione mondiale della sanità? Che andare in bicicletta ogni giorno combatte le malattie cardiovascolari, il diabete, alcune forme di cancro come quelle alla mammella e al colon, l'ipertensione e altre patologie che sono correlate con l'invecchiamento e con il benessere psicologico. Inoltre chi va in bici contribuisce, evitando l'utilizzo dell'auto, a diminuire l'inquinamento.

Per informazioni sulla iniziativa a Modena: www.comune.modena.it/musa. L’iniziativa si svolge all’interno della Settimana Europea della mobilità sostenibile 2018: www.mobilityweek.eu.

 
 

[18 settembre 2018]

Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2018