Home

Condividi

“Occhio” alle fake news. L’oculista risponde

Quarta puntata di “Ho sentito dire che”, la rubrica che smaschera le fake news

Torna l’appuntamento con “Ho sentito dire che...”: giovedì 4 ottobre, alle 19, in diretta sulla pagina Facebook dell’Azienda USL di Modena, si parlerà della salute dei nostri occhi.
La quarta puntata della rubrica che smaschera le fake news in ambito sanitario affronterà dunque temi come l’utilizzo intensivo di device elettronici (smartphone, pc e tablet) e il loro effetto sulla vista, l’incidenza di un corretto stile alimentare e le giuste misure di prevenzione da adottare.
In studio sarà presente Alessandro Cenatiempo, responsabile dell’Unità Operativa di Oculistica dell’Ausl, che risponderà ad alcune domande che spesso ricorrono nei dibattiti, anche sui social: “Gli occhiali da sole sono solo un vezzo estetico?”, “Il cosiddetto occhio pigro si cura con il collirio?”, “Ci sono alimenti che consentono di contrastare la diminuzione della vista?”, “L’utilizzo prolungato di un tablet può danneggiare la vista?”.

 
 

[3 ottobre 2018]

Ultimo aggiornamento: 04 Ottobre 2018