Home

Condividi

Assemblee e presidio del personale del comparto Ausl e Baggiovara

Saranno garantiti i servizi minimi essenziali, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti alla partecipazione alle assemblee

Si informa che le Organizzazioni Sindacali FP CGIL, FPS CISL, UIL FPL, nell'ambito dello stato di agitazione del personale del comparto, hanno organizzato un presidio di tutto il personale del comparto dell'Azienda USL di Modena (compreso il personale dell'Ospedale Civile di Baggiovara) nella giornata di lunedì 29 ottobre dalle ore 09:45 alle ore 12:30. Per effetto di quanto sopra, le Organizzazioni Sindacali hanno anticipato alle 10.30 l'orario di inizio delle assemblee del Distretto di Carpi, Modena e Vignola, per le quali resta invariato l'orario di termine già fissato alle ore 13:00. Sono confermate le assemblee indette nel pomeriggio, così come date e orari delle altre assemblee oggetto del precedente comunicato. L'iniziativa, potenzialmente, coinvolge tutto il personale del comparto dell'Azienda USL di Modena e dell'Ospedale di Baggiovara (personale infermieristico, tecnico, amministrativo). Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti alla partecipazione alle assemblee sindacali. A seconda dell’adesione (non è possibile prevedere il numero dei dipendenti che parteciperanno all'iniziativa organizzata dai Sindacati) si potranno determinare variazione dei livelli di attività, ma tutte le attività urgenti saranno comunque garantite sull’intero territorio provinciale.

 

[23 ottobre 2018]

Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2018