Home

Condividi

Ospedale di Mirandola, principio d’incendio nella palazzina della Direzione sanitaria

Sul posto i Vigili del Fuoco, nessuna ricaduta sull’assistenza né su pazienti, visitatori e operatori

Un principio d’incendio, nella tarda mattinata di oggi, alla palazzina della Direzione sanitaria dell’Ospedale di Mirandola: a causarlo, un guasto al gruppo di continuità (detto anche UPS, Uninterruptible Power Supply) a servizio dell’edificio, e collocato nel sotterraneo, in un’area compartimentata rispetto al resto della palazzina.
Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco che hanno isolato la zona e arrestato le fiamme, peraltro limitate alla sola apparecchiatura danneggiata; accanto a loro i tecnici dell’Azienda USL per le opportune verifiche dell’accaduto e le operazioni di ripristino funzionale dei collegamenti elettrici. A seguito del principio d’incendio si è sviluppato del fumo e prudenzialmente sono state interrotte le attività amministrative che si svolgevano nella palazzina, riprese regolarmente nella tarda mattinata.
Intorno all’ora di pranzo la rete elettrica è stata riattivata attraverso un bypass in attesa di sostituire l’UPS danneggiato.
La palazzina della Direzione sanitaria è totalmente separata dal resto della struttura ospedaliera che ospita le attività rivolte ai cittadini e dunque l’evento non ha avuto alcuna ricaduta sull’assistenza né sulle persone presenti in ospedale, né su quelle presenti nella palazzina.

 

[28 novembre 2018]

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2018