Home

Condividi

Open Day all'Ospedale di Vignola, successo per la festa della Comunità

Grande partecipazione all’appuntamento per scoprire i servizi, conoscere i professionisti e le nuove tecnologie donate da Fondazione di Vignola e associazione Io sto con voi

Grande partecipazione all'Open Day dell'Ospedale di Vignola. All'evento, organizzato per ringraziare la Comunità che, tramite Fondazione di Vignola e associazione Io sto con voi, ha assicurato all’Ospedale di Vignola tecnologie di ultima generazione, ha risposto presente tutto il territorio: tanti cittadini, vignolesi e non solo, hanno varcato le porte dell'Ospedale per scoprire i servizi, conoscere i professionisti e i volontari che vi operano quotidianamente. Dopo i saluti di Simone Pelloni, Sindaco di Vignola, Emilia Muratori, Presidente dell'Unione dei comuni Terre di Castelli, e Massimo Annicchiarico, Direttore Generale dell'Azienda USL di Modena, i presenti hanno potuto vedere da vicino le nuove donazioni per la Chirurgia e la diagnostica in urgenza, la colonna laparoscopica 4k e l’ecografo di ultima generazione a potenziamento delle strumentazioni a disposizione del Pronto soccorso, del prericovero e delle attività di sala operatoria. Un progetto di collaborazione e sinergia, quello tra Azienda USL e il territorio stesso, che è sicuramente destinato a crescere: la Fondazione di Vignola si è fatta promotrice di una raccolta di sostenitori, in particolare tra gli imprenditori locali che credono nel valore del “fare rete” per il proprio territorio e insieme all’Associazione Io sto con Voi era presente accanto all’Azienda USL e alle amministrazioni locali per ringraziare nuovamente i donatori per la loro generosità. 

 
 

Tra i momenti clou della mattinata, la visita guidata alla Chirurgia diretta dalla dottoressa Silvia Neri e al Servizio di Endoscopia, rinnovato strutturalmente nel 2015, e al Day Service oncologico del dottor Giovanni Partesotti. Presso i Poliambulatori è stato possibile conoscere e ringraziare le Associazioni che collaborano con l’Azienda USL all’interno dell’Ospedale e che in questa occasione hanno presentato le proprie attività; insieme agli esperti Ausl si è parlato di prevenzione e corretti stili di vita, per una Comunità sempre più in buona salute; nel corso della mattinata è stato inoltre possibile attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico, provare e installare l’App MyAusl e navigare sul nuovo portale dell’Azienda USL, mentre nel corridoio centrale che porta al Blocco operatorio sono stati esposti i quadri realizzati dai pazienti del Centro di salute mentale, recensiti dai ragazzi del Liceo Linguistico Paradisi di Vignola nel catalogo "Spazio creativo-necessità di un rapporto". Al termine della mattinata, il buffet offerto dalle Associazioni.

 
Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2019