Home
  • Carta dei Servizi - Impegni aziendali

Impegni aziendali

Centralità della persona

L’Azienda, in qualità di garante, nell’ambito di propria competenza, del miglioramento dello stato di salute e della qualità della vita delle persone, orienta la propria gestione alla soddisfazione dell’utente, sviluppando un rapporto di fiducia ed osservando un comportamento improntato alla massima educazione, cortesia, rispetto e disponibilità, avendo quale vocazione, fra le altre, la difesa e la salvaguardia della dignità umana. A tal fine l’Azienda pone particolare attenzione alla corretta comunicazione agli utenti sui percorsi e sulle alternative diagnostiche, terapeutiche e/o assistenziali, evidenziando rischi e benefici, fornendo tutte le precisazioni e i chiarimenti necessari, con l’obiettivo di garantire adeguate relazioni tra il personale, il paziente, i suoi familiari e/o il caregiver.

 

Contrasto alla non discriminazione

L’Azienda contrasta qualsivoglia forma di discriminazione diretta o indiretta, relativa al genere, all’età, all’orientamento sessuale, all’origine razziale ed etnica, alla disabilità e alla lingua, sia nelle relazioni con i pazienti e i cittadini-utenti, sia nelle relazioni fra e con i destinatari.

 

Legalità e integrità

  • l’Azienda conforma la propria azione al rispetto dei principi di legalità e integrità, ponendo in essere le misure necessarie a prevenire la corruzione ed evitare comportamenti illeciti
  • l’Azienda persegue l’interesse pubblico conformando la propria azione ai doveri di imparzialità, efficienza, economicità e buon andamento, nel rispetto delle leggi, dei contratti e delle direttive, anche tenendo conto dei codici deontologici delle singole professioni
  • l’Azienda assicura l’assolvimento dei compiti affidati ai destinatari senza condizionamenti dovuti ad interessi privati e personali e senza che vi siano abusi della posizione rivestita per raggiungere indebite utilità, al fine di favorire il più alto grado di fiducia e credibilità.
 

Trasparenza

l’Azienda impronta la propria attività alla massima trasparenza, dando piena attuazione agli obblighi legislativamente previsti, in modo da favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche, garantendo ai cittadini l’accessibilità totale alle informazioni, ai dati e ai documenti
l’Azienda si impegna ad agire con trasparenza anche attraverso la ricerca del confronto e della partecipazione degli stakeholders, nelle fasi di pianificazione e programmazione, nonché nella rendicontazione degli obiettivi raggiunti e delle risorse impiegate.

 

Riservatezza

L'Azienda garantisce nel trattamento delle informazioni il rispetto delle previsioni normative e regolamentari in materia di tutela e protezione dei dati personali, con particolare riguardo ai dati relativi alla salute e alla dignità della persona, e del segreto d’ufficio.

 

Valorizzazione del patrimonio professionale

L'Azienda riconosce l’importanza del contributo di tutti gli operatori al perseguimento dei fini istituzionali. A tal fine:

  • valorizza la preparazione e la competenza professionale;
  • promuove l’attività di formazione e sviluppo professionale attraverso un’attenta rilevazione dei bisogni formativi e mediante l’adozione di iniziative adeguate;
  • favorisce l’efficacia e la trasparenza delle procedure e dei sistemi di valutazione del personale, riconoscendone l’importanza quali strumenti atti a valorizzare e motivare il personale e a riconoscerne il merito
 

Ricerca e orientamento all’innovazione

  • la ricerca è funzione istituzionale propria dell’Azienda, al pari della funzione assistenziale e delle attività di formazione
  • l’attività di ricerca costituisce condizione essenziale per l’innovazione e il miglioramento continuo della qualità dei servizi del SSR, consente di promuovere, in modo efficace e appropriato, la qualità dei servizi e delle prestazioni. A tal fine, l’Azienda garantisce lo svolgimento di attività di ricerca obiettiva e indipendente volta alla tutela degli interessi dei cittadini, anche attraverso il potenziamento delle competenze e degli strumenti dedicati.
 

Responsabilità sociale

  • l’Azienda promuove la responsabilità sociale quale principio fondamentale della propria attività e come valore essenziale della gestione organizzativa, in coerenza con la propria funzione sociale, con la tutela dell’ambiente, con la responsabilità verso la comunità locale e le generazioni future
  • l’Azienda promuove ed assicura azioni di sostegno nei confronti delle persone più vulnerabili e più esposte al rischio di esclusione sociale e rispetta la diversità culturale al fine di rimuovere ogni forma di emarginazione
 

Multidisciplinarietà e integrazione

L'Azienda favorisce l’approccio multidisciplinare nello svolgimento delle attività anche attraverso l’integrazione dei professionisti e delle discipline coinvolte, tra i servizi sanitari, socio-sanitari e sociali e tra le diverse Aziende e Aree territoriali.

 

Gestione del rischio e tutela della sicurezza

  • l’Azienda promuove e garantisce nelle proprie strutture la sicurezza dei pazienti e degli operatori, perseguendo il miglioramento della qualità assistenziale anche attraverso la corretta gestione del rischio collegato ai processi di cura ed assistenza
  • l’Azienda, consapevole dell’importanza di garantire la sicurezza negli ambienti di lavoro, assicura ai destinatari condizioni di lavoro atte a garantire la tutela della salute e della sicurezza e rispettose della dignità individuale, in attuazione della normativa vigente
 

Tempi d’attesa

  • prestazioni di specialistica ambulatoriale: l’Azienda si impegna a rispettare gli standard regionali (tempo massimo di attesa 30 giorni per le visite e 60 giorni per gli esami diagnostici) in una percentuale di casi maggiore o uguale al 90% per prestazioni di primo accesso con priorità D
  • interventi chirurgici eseguiti in regime di ricovero: l’Azienda si impegna a operare il 90% dei pazienti entro il tempo massimo di attesa previsto per la relativa classe di priorità assegnata
Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2019