Condividi

Open Day al Ramazzini di Carpi: "La Comunità per l’Ospedale, l’Ospedale per la Comunità"

Alle 17 si aprono le porte, per mostrare ai cittadini le attrezzature donate e ringraziare quanti hanno contribuito a migliorare l’assistenza

Giovedì 28 febbraio dalle 17 alle 19 l’Ospedale Ramazzini di Carpi apre le sue porte ai cittadini: avrà dunque la forma dell’Open Day – già sperimentata con successo in passato – il ringraziamento  dell’Azienda USL di Modena a quanti hanno contribuito, con il proprio tempo o attraverso donazioni, ad elevare la qualità tecnica dell’offerta sanitaria a vantaggio di tutta la Comunità: saranno presenti la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, privati cittadini e aziende, ma anche le tante Associazioni che ogni giorno, con la propria presenza attiva, testimonianza del valore sociale del volontariato, collaborano con l’Azienda USL per rendere l’Ospedale un ambiente vivo e vitale, spazio di relazioni oltre che di ricerca e innovazione tecnologica.

Accanto al Sindaco di Carpi Alberto Bellelli, a Corrado Faglioni, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, e al Direttore Generale dell’Azienda USL di Modena Massimo Annicchiarico, sono stati dunque invitati tutti i Donatori e le Associazioni; per l’occasione è prevista la visita all’U.O. di Radiologia, dove sono installate alcune delle tecnologie donate, mentre uno spazio sarà dedicato alle Associazioni di Volontariato che presenteranno le proprie attività.

 

[25 febbraio 2019]

Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2019