Home

Condividi

Modena, un caso di micobatteriosi tubercolare

È stato segnalato al Servizio di Igiene pubblica dell’Azienda USL di Modena un caso di micobatteriosi tubercolare (TBC) in una persona che ha frequentato un istituto scolastico di Modena.

Come previsto dai protocolli delle malattie infettive, l'Azienda USL ha immediatamente avviato tutte le procedure previste per l'individuazione dei contatti, lo svolgimento degli accertamenti necessari, la sorveglianza sanitaria dei contatti e la comunicazione. Per quanto riguarda l’istituto coinvolto, si tratta di una sola classe (per le altre classi non è necessario, al momento, adottare particolari misure di controllo o prevenzione): genitori e personale scolastico sono stati invitati ad un incontro nel corso del quale gli esperti dell’Azienda sanitaria forniranno tutte le informazioni sulla malattia, sulla sua prevenzione e sugli accertamenti indicati.

 

[6 marzo 2019]

Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2019