Home

Condividi

Cinemamme 2019

Al Cinema Raffaello di Modena tutti in sala con i neonati

Mamme, nonne, tate e papà in sala con i neonati per guardare un film in prima visione tenendo i propri bambini vicino.
Dal 20 marzo al 10 aprile, per quattro mercoledì, al cinema Raffaello di Modena (via Formigina, 380) torna il Cinemamme, progetto di Arci Modena e Cinema Raffaello con il patrocinio del Comune di Modena e di Ausl Modena, che propone film in prima visione in una sala attrezzata per ospitare mamme e bambini piccoli, dove si può allattare e tenere le carrozzine vicino

Prima e dopo il film, incontri informativi con esperti su allattamento, svezzamento, vaccini, disostruzione pediatrica, benessere delle mamme in collaborazione con Ausl Modena, Croce Rossa Italiana Comitato di Modena e Sos Mama.
Il progetto nasce per rispondere all’esigenza di creare socialità e condivisione in un momento della vita, i primi mesi di maternità, dove spesso le donne si trovano sole ad affrontare problemi e preoccupazioni e hanno difficoltà a conciliare i nuovi ritmi con quelli della società che le circonda. Il Cinemamme vuole unire una proposta culturale ad una più informativa, offrendo l’opportunità di conoscere altre mamme e passare del tempo insieme. Con la tessera Arci il biglietto costa solo 4 euro.

 

Mercoledì 03 aprile: “Una giusta causa” di Mimi Leder

Mercoledì 03 aprile alle ore 15:30 verrà proiettato il film “ Una giusta causa” di Mimi Leder. La candidata all'Oscar Felicity Jones è Ruth Bader Ginsburg, una delle nove donne che nel 1956 viene accettata al corso di legge dell'Università di Harvard e che, nonostante il suo talento, viene rifiutata da tutti gli studi legali solo perchè donna. Sostenuta dall'avvocato progressista Dorothy Kenyon (il premio Oscar Kathy Bates), accetta un controverso caso di discriminazione di genere che determinerà un precedente nella storia legale statunitense.
A seguire l’incontro “Mamma e donna, insieme si può?” con le professioniste dei consultori dell’Ausl di Modena.

 
Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2019