Home

Condividi

Alimentaristi, nuove modalità di iscrizione ai corsi

Da lunedì 8 aprile gli operatori del settore avranno tre opzioni per effettuare la prenotazione: online tramite CupWeb, sull’App ER Salute o chiamando il call center

Nuove modalità di iscrizione ai corsi di formazione e aggiornamento per gli operatori alimentaristi. Da lunedì 8 aprile sarà possibile effettuare la prenotazione scegliendo una delle tre opzioni messe a disposizione dall’Azienda USL di Modena: online tramite CupWeb - previa registrazione o con le credenziali di accesso del Fascicolo Sanitario Elettronico -, tramite l’App ER Salute o telefonando al numero 059 2025200 il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Per disdire una prenotazione si possono utilizzare gli stessi canali digitali(CupWeb e App ER Salute) o si può telefonare al numero verde 800 239123 (accessibile 24 ore su 24): alla risposta, si devono digitare il codice di disdetta e il codice di controllo indicati sul modulo di prenotazione.

Fino all’8 aprile non sarà possibile iscriversi al prossimo corso.

Rimarranno comunque attivi il numero telefonico 059 3963104 (risponditore automatico) e l’indirizzo mail infoalimentaristi@ausl.mo.it per eventuali richieste di informazioni (rilascio attestati per possesso di specifico titolo di studio, duplicati, rilascio d'ufficio a seguito di partecipazione a corsi per idoneità al commercio alimentare, per somministrazione alimenti e bevande e attestati alimentaristi di altre regioni).

I corsi di formazione e aggiornamento sono dedicati ai lavoratori del settore alimentare; chiunque sia appena stato assunto ha 30 giorni per ottenere l'attestato di formazione per alimentaristi, come previsto dalla L.R. dell'Emilia-Romagna n° 11/2003 e D.G.R. n° 342/2004. Le aziende del settore alimentare possono richiedere preventivamente al Dipartimento di Sanità Pubblica, la validazione di corsi effettuati al proprio interno.

Per tutte le informazioni relative ai corsi si può consultare la pagina web dedicata sul portale dell’Azienda USL di Modena.

 

[28 marzo 2019]

Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2019