Home

Condividi

Sciopero generale nazionale per l’intera giornata del 10 maggio

Saranno garantiti i servizi minimi essenziali, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero

L’organizzazione sindacale USB P.I.- Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego ha proclamato lo sciopero generale nazionale per l'intera giornata del 10 maggio 2019 dei dipendenti pubblici di tutti i comparti del pubblico impiego, compresi i lavoratori precari di qualsiasi tipologia contrattuale (interinali, LSU, LTD).
Per la sanità lo sciopero è articolato da inizio turno del giorno 10 maggio 2019 alla fine dell'ultimo turno della stessa giornata.
Lo sciopero, potenzialmente, coinvolge tutto il personale del Servizio Sanitario Nazionale. Come prevedono le norme vigenti, saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.

 

[08 maggio 2019]

Ultimo aggiornamento: 08 Maggio 2019