Home
  • REACH-OSH Valutazione dell'esposizione 2019
Logo Regione Emilia-Romagna - Assessorato politiche per la salutelogo -SSR Emila-Romagna Ausl di Modena DSP



CONVEGNO NAZIONALE

Logo REACH 2019


 

REACH-OSH_2019. SOSTANZE PERICOLOSE: Valutazione dell’esposizione, Misurazioni e Monitoraggi, Autorizzazione e Restrizione all’uso

Bologna – Mercoledì 16 ottobre 2019 ore 9.00-13.30, nell'ambito di AMBIENTE-LAVORO 2019 - Quartiere Fieristico di Bologna - Ingresso Piazza della Costituzione - Sala Rossini Ammezzato Padiglioni 21/22 - Salone Nazionale della Salute e Sicurezza  nei Luoghi di Lavoro

Presentazione e finalità

L'esposizione alle sostanze pericolose negli ambienti lavorativi è molto più comune e problematica di quanto s'immagini. Le sostanze pericolose nel luogo di lavoro, siano esse agenti chimici pericolosi o agenti cancerogeni/mutageni, possono causare un'ampia gamma di problemi di salute e costituire anche un rischio per la sicurezza dei lavoratori. La strategia più redditizia per migliorare le conoscenze sulle sostanze pericolose è quella di procedere ad una corretta misurazione dell’esposizione occupazionale utilizzando criteri di qualità, individuando innanzitutto la loro precisa identità al fine di poterle determinare assegnando un valore di concentrazione riproducibile.
La conoscenza e l’uso corretto dei Valori Limite di Esposizione Professionale sono fondamentali per garantire la protezione dei lavoratori esposti a sostanze chimiche pericolose. L’effettuazione di una misurazione corretta è utile anche per verificare e migliorare le misure di gestione del rischio chimico ed adempiere correttamente agli obblighi di autorizzazione e restrizione all’uso delle stesse sostanze il cui impiego può essere ammesso nei luoghi di lavoro solo mediante l’adempimento degli obblighi imposti dal Regolamento REACH. Tuttavia si è anche consapevoli che “tutto non si possa misurare” e pertanto in certi casi risulta molto utile impiegare modelli o algoritmi o procedure di calcolo validate che consentano di stimare preliminarmente le esposizioni lavorative da testare.

Programma del convegno

Programma

ore 09.00
Registrazione dei partecipanti

ore 09.30
Apertura dei lavori - Saluti delle Autorità

Adriana Giannini - Regione Emilia-Romagna
Giuseppe Gargaro -
INAIL
Davide Ferrari -
Azienda USL di Modena
Mariano Alessi -
Ministero della Salute
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Nicoletta Cornaggia -
Gruppo Tecnico Interregionale Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro
Giuliano Tagliavento -
Gruppo Tecnico Interregionale Reach e CLP
Claudio Pasini -
Unioncamere Emilia-Romagna
Raffaella Raffaelli -
Ordine Interprovinciale dei Chimici e dei Fisici dell’Emilia-Romagna
Andrea Gnudi -
Ordine degli Ingegneri della provincia di Bologna


Moderatori:
Giuseppe Gargaro – INAIL Contarp centrale
Celsino Govoni – Regione Emilia-Romagna
Davide Ferrari – Azienda USL di Modena

ore 10.00
La nuova impostazione scientifica europea in materia di tutela della salute dall’esposizione delle sostanze pericolose nei luoghi di lavoro alla luce dei nuovi compiti previsti per l’ECHA
Ludovica MALAGUTI ALIBERTI, Maria Teresa RUSSO (ISS – Centro Nazionale delle Sostanze Chimiche, dei Cosmetici e della protezione del Consumatore)

 

ore 10.20
Stima dell’esposizione dei lavoratori: alcuni esempi applicativi mediante l’uso di modelli

Andrea SPINAZZÈ, Francesca BORGHI (Medicina del Lavoro – Università degli Studi dell’Insubria-Como)

 

ore 10.40
Il recepimento nazionale della nuova direttiva cancerogeni: i fondamenti, le opportunità e le criticità applicative  
Alessandra PERA (Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali)

 

ore 11.00
Norma UNI EN 689:2018: impatto sulle strategie di campionamento e sulla valutazione di esposizione agli agenti chimici pericolosi, cancerogeni, mutageni  
Maria Ilaria BARRA (Contarp centrale – Inail)

 

ore 11.20
La Norma UNI EN 689:2018 e la valutazione delle esposizioni imprevedibili e variabili: proposta applicativa per gli operatori di bonifica di siti contaminati
Emma INCOCCIATI (Contarp centrale – Inail), Simona BERARDI (DIT- Inail), Monica GHERARDI (DiMEILA – Inail)

 

ore 11.40
La valutazione dell’esposizione dei lavoratori mediante il monitoraggio biologico: come riempire la scatola vuota dell'Allegato XXXIX D.Lgs.81/08  
Giovanna TRANFO (DiMEILA – Inail)

 

ore 12.00
La necessaria gestione in qualità del laboratorio di igiene industriale e tossicologia occupazionale ambientale alla luce della Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018  
Maria Cristina APREA (Igiene Industriale - Laboratorio di Sanità Pubblica di Siena)  

 

ore 12.20
Il rispetto degli obblighi di Autorizzazione e Restrizione all'uso delle sostanze chimiche al fine della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori: esempi e criticità applicative 
Augusto DI BASTIANO (Risk Management Unit - ECHA – Helsinki)

 

ore 12.40 Dibattito

ore 13.30 Conclusione dei lavori

Modalità di iscrizione

Iscrizioni online sono chiuse, tuttavia sarà possibile accedere al  workshop  in coda ai pre iscritti, fino ad esaurimento posti in sala

 
ECM per tutte le professioni sanitarie
 
 

RSPP/ASPP/RLS/formazione dei formatori
E' previsto il rilascio dell'attestato valido per aggiornamento RSPP, ASPP, RLS e formazione dei formatori.

 

Comitato Promotore

Adriana Giannini - Regione Emilia-Romagna
Ester Rotoli INAIL -
 DC Prevenzione
Antonio Brambilla -
Azienda USL di Modena

Segreteria scientifica

Responsabile scientifico:
Celsino Govoni - Regione Emilia-Romagna - Azienda USL di Modena
Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica
Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare
Assessorato alle Politiche per la Salute - Regione Emilia-Romagna
Viale Aldo Moro, n°21 - 40127-Bologna Tel.051/5277344; celsino.govoni@regione.emilia-romagna.it

Giuseppe Gargaro - INAIL Contarp Roma
Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione - Via Roberto Ferruzzi, n°40 - 00143 - ROMA
Tel. 06/54872426 Fax 06/54872365 g.gargaro@inail.it

Raffaella Ricci - Azienda USL di Modena
SPSAL Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena - Strada Martiniana, n°21 - 41126 Modena
Tel. 059/3963653 ra.ricci@ausl.mo.it

Segreteria organizzativa del Convegno

Responsabile della Segreteria organizzativa:
Morena Piumi - Azienda USL di Modena
Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena - Strada Martiniana, n°21 - 41126 Modena formazionedsp@ausl.mo.it

 
Banner della campagna europea 2018/2019 “Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose”
 

In collaborazione con:

Loghi (da sx a dx): ECHA; Federazione Nazionale degli ordini dei chimici e dei Fisici; Gruppo Tecnico Interregionale CLP e REACH; Comitato tecnico di coordinamento DM 22 novembre 2007; Gruppo Tecnico Interregionale Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro; RER Assessorato politiche per la salute - Autorità competenti REACH e CLP della Regione Emilia-Romagna; Ordine provinciale dei Chimici di Modena; Ordine degli Ingegneri provincia di Bologna; Unioncamere
Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2019