Home
  • ASL_Incontri 2019 - Lo stato di salute e di sicurezza dei lavoratori: facciamo il punto 2019
 

CONVEGNO NAZIONALE

 

LO STATO DI SALUTE E DI SICUREZZA DEI LAVORATORI: FACCIAMO IL PUNTO

 

In collaborazione con:

 

Bologna – Mercoledì 16 ottobre 2019 - ore 09.00 – 18.00
Nell'ambito di Ambiente-Lavoro 2019 – Quartiere fieristico di Bologna, Sala Concerto, Centro Servizi Blocco D, Ingresso Piazza della Costituzione - Salone Nazionale della Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

 

Presentazione

Il convegno si propone, anche in previsione dell’approvazione del Nuovo Piano Nazionale per la Prevenzione che sarà attivo per un quinquennio, dal 2020 al 2025, come momento di analisi e riflessione sulla salute globale dai lavoratori, alla luce dei più recenti dati epidemiologici e dei primi risultati di alcuni progetti di prevenzione e promozione della salute realizzati nell’ambito dei Piani Regionali di Prevenzione che stanno volgendo al termine.
L’iniziativa vuole inoltre rappresentare un’occasione di scambio e confrontotra Istituzioni, Parti Sociali, Società scientifiche e Associazioni deiprofessionisti sui temi della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, da cuipotranno emergere spunti e indicazioni utili alla fase di elaborazione deinuovi Piani Regionali della Prevenzione, previsti dal Piano Nazionale. Questainiziativa rappresenta pertanto un momento per esercitare il valore della “partecipazione”, utile per contribuire a programmare al meglio le future attività del sistema della prevenzione nei luoghi di lavoro.

 

Programma preliminare

Programma del convegno - Mattino

ore 9.00
Registrazione dei partecipanti, ECM


ore 9.30 
Apertura dei lavori – Saluti delle Autorità:

Ministero della Salute, Daniela Galeone
INAIL, Ester Rotoli
Coordinamento Tecnico Interregionale della Prevenzione nei   Luoghi di Lavoro, Nicoletta Cornaggia
Regione Emilia-Romagna, Adriana Giannini
Azienda USL di Modena, Davide Ferrari

Moderano:
Adriana Giannini – Regione Emilia-Romagna
Pasquale Di Palma – INAIL


ore 10.00
Il nuovo Piano Nazionale della Prevenzione 2020 – 2025
Inquadramento: dalla vision e dai principi alla pratica passando attraverso metodi e strumenti

Daniela Galeone - Ministero della Salute - Direttore Ufficio VIII, Direzione generale della prevenzione sanitaria

Il sistema delle sorveglianze a supporto del nuovo Piano Nazionale della Prevenzione
Stefania Vasselli - Ministero della Salute

ore 10.40
Dalla sorveglianza degli infortuni sul lavoro ai piani mirati di prevenzione per il supporto alle imprese
Giuseppe Campo, Diego De Merich, Armando Guglielmi, Mauro Pellicci - INAIL Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro e Ambientale

ore 11.00
Il quadro epidemiologico delle malattie professionali in Italia
Mariano Innocenzi, Pasquale Antonio Di Palma - INAIL Sovrintendenza Sanitaria Centrale; Daniela Bonetti - INAIL Direzione Regionale Emilia-Romagna

 

ore 11.20
Il livello di salute dei lavoratori in Italia che emerge dal Sistema di rilevazione nazionale PASSI
Nicoletta Bertozzi, Giuliano Carrozzi - Regione Emilia-Romagna / Gruppo nazionale PASSI

 

ore 11.40
Punti di forza e criticità del macro-obiettivo relativo alla Prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali del PNP attualmente vigente e priorità per il nuovo PNP
Maria Giuseppina Lecce - Ministero della Salute. Ufficio 4 - Prevenzione del rischio chimico, fisico e biologico e promozione della salute ambientale, tutela salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, Direzione Generale della Prevenzione

ore 12.00
Il contributo delle Regioni alla definizione del Nuovo Piano Nazionale della Prevenzione 2020 – 2025
Nicoletta Cornaggia – Coordinamento Tecnico Interregionale della Prevenzione nei Luoghi di Lavoro

ore 12.20
Il contributo dell’INAIL a supporto del Piano Nazionale della Prevenzione
Tommaso De Nicola – INAIL Direzione Centrale Prevenzione

ore 12.40
La Legge della Regione Emilia-Romagna sulla “Promozione della salute, del benessere della persona e della comunità e prevenzione primaria” quale azione di sinergia e rinforzo al prossimo PRP
Adriana Giannini – Responsabile Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Direzione Generale cura della persona, salute e welfare, Regione Emilia-Romagna

ore 13.00
Un’esperienza di cooperazione per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nelle micro e piccole imprese: il protocollo d'intesa
Regione Emilia-Romagna OPRA – EBER: Andrea Caselli, Presidente OPRA Regione Emilia-Romagna

ore 13.15
Chiusura lavori

 

Modalità di iscrizione

Iscrizioni online sono chiuse, tuttavia sarà possibile accedere al  convegno in coda ai pre iscritti, fino ad esaurimento posti in sala

 

Workshop - Nel pomeriggio si terranno 2 sessioni parallele

WORKSHOP "TUMORI E LAVORO" Accedi al programma e alla form di iscrizione 

WORKSHOP "SALUTE GLOBALE DEL LAVORATORE" Accedi al programma e alla form di iscrizione

Segreteria scientifica

Responsabile scientifico:
Mara Bernardini
Regione Emilia-Romagna - Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Direzione generale Cura della Persona Salute e Welfare.
mara.bernardini@regione.emilia-romagna.it

Adriano Papale
INAIL - Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, igiene del Lavoro e Ambientale Via di Fontana Candida, 1 – 00040 Monte Porzio Catone – Roma
tel. 06 94181607, a.papale@inail.it

Luca Zappi
Università di Bologna - Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali
Strada Maggiore, 45 - 40125 Bologna
luca.zappi3@unibo.it

Manuela Lamberti
Azienda USL di Modena - SPSAL Dipartimento di Sanità Pubblica, Azienda USL di Modena
Viale F.lli Cairoli, 19 – 41049 Sassuolo - Modena
tel. 0536 863680, m.lamberti@ausl.mo.it

 

Segreteria organizzativa

Morena Piumi
Azienda USL di Modena - Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena - Strada Martiniana, n°21- 41126 Modena
formazionedsp@ausl.mo.it

Elena Mattace Raso
INAIL - Direzione Centrale Prevenzione
Piazzale G. Pastore, 6 – 00144 Roma
e.mattaceraso@inail.it

Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2019