Home

Condividi

Allerta idrogeologica: i veterinari AUSL a sostegno degli allevatori

Potenziata la presenza di personale reperibile per far fronte alle emergenze

Facendo seguito all'Ordinanza del Comune di Campogalliano con la quale si disponeva l'allontanamento di tutti gli animali presenti nell’azienda agrituristica di via Madonna 70, nella giornata di ieri due veterinari dell’Azienda USL di Modena hanno collaborato allo spostamento degli animali presenti in altra località più sicura.

 
 
Giovanni Zecchini

In relazione alla particolare situazione idrogeologica di diverse aree nel modenese, già nelle scorse settimane, l'Azienda USL si è messa in contatto con gli allevatori – oltre che con i Comuni, le associazioni di categoria e la Protezione civile – nelle zone di rischio, fornendo i numeri dei professionisti del Servizio veterinario reperibili anche durante i giorni festivi e potenziandone la presenza, per assicurare l’assistenza e la salvaguardia degli animali in caso di emergenza.

“L’invito – spiega Giovanni Zecchini, Direttore del Servizio veterinario dell’Azienda USL – è quello di prestare la massima attenzione e prevedere le modalità di intervento per favorire l’evacuazione degli animali in caso di necessità. L’Azienda sanitaria, dal canto suo, fornisce la massima collaborazione e disponibilità per qualsiasi informazione o situazione di emergenza”.

 
 

[29 maggio 2019]

Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2019