Home
  • Ogni tanto sorrido per disorientare la vita
COLLANA LE STORIE DELLA MENTE

Ogni tanto sorrido per disorientare la vita

...e poi torno alle mie abitudini...

Diario
Tutti hanno dei problemi che li rendono infelici, anche se spesso non lo mostrano. Almeno così mi dicono. A me invece non importa nulla e piace mostrarlo. E' inutile che mi venite a dire di trovarmi un hobby, un lavoro o di andare in palestra...io mi crogiolo nel mio dolore racchiusa nel mio guscio dal quale non voglio assolutamente uscire. A volte qualcuno mi dice "Ma tu non vuoi sentirti meglio?"... Brutto cretino, credi davvero che no vorrei sentirmi meglio di così? E' che da sola non ce la faccio, e non ho nemmeno la forza per farmi aiutare. Altre volte poi mi piace anche fare la parte perché risulto profonda ed enigmatica, colta e maledetta, inquieta e smarrita, mi faccio coccolare, poi però mi piantano lì per andare con gente più divertente. E allora raggiungo un altro strato di guscio alla mia già coriacea corazza ed un altro trofeo al mio fornitissimo palmares di insuccessi. Poi rivolgo la mia attenzione a tutti i problemi che mi assillano anche se non ho idea di quali siano. Lo vedete questo broncio, questo sguardo perso in un qualche angolo di cielo? Non sono scema: sono depressa.

 
Ultimo aggiornamento: 04 Maggio 2020