Home

Condividi

Ospedale di Carpi

Da domani nuovo sistema gestionale al Pronto Soccorso

Più innovativo, consentirà un miglioramento dell’accettazione e refertazione dei pazienti che accedono al PS generale e al PS ostetrico. Fra ottobre e novembre saranno coinvolte progressivamente tutte le sedi AUSL di Pronto soccorso e Punti di primo intervento

Dalle ore 8 di domani, martedì 15 ottobre 2019, entrerà in funzione un nuovo applicativo informatico di accettazione e refertazione al Pronto soccorso dell’Ospedale Ramazzini di Carpi, così come quello del Pronto soccorso ostetricoNel cambiamento saranno coinvolti anche gli ambulatori specialistici per le prestazioni veloci relative ai pazienti provenienti dal Pronto soccorso (i cosiddetti Fast track), vale a dire Ortopedia, Otorinolaringoiatria, Oculistica, Ginecologia e Pediatria.

 
Il pronto soccorso dell’Ospedale di Carpi

Questa innovazione fa parte di un programma di miglioramento e standardizzazione degli strumenti informatici dei servizi di emergenza del territorio della provincia di Modena. Programmata da tempo per tutti i PS dell’Azienda USL di Modena, è già entrata in funzione lo scorso 8 ottobre al Pronto soccorso di Mirandola; seguirà, nelle prossime settimane, l’attivazione a Pavullo nel Frignano (dal 22 ottobre) e Vignola (dal 29 ottobre), successivamente anche nei Punti di primo intervento di Castelfranco Emilia e Finale Emilia.
 
Poiché il sistema coinvolge numerosi servizi ed operatori, per i primi giorni a partire dal 15 ottobre potranno verificarsi rallentamenti nell’accettazione dei pazienti in triage, oltre che nella fase di dimissione e produzione della documentazione da rilasciare al paziente. Sarà però garantita l’assistenza 24/24 ore da parte di operatori tecnici che affiancheranno in ambulatorio e in triage infermieri e medici. 

L’Azienda si scusa per l’eventuale disagio, certa che tale innovazione porterà ad un miglioramento formale e funzionale delle operazioni di ingresso ed uscita dal pronto soccorso generale e ostetrico, oltre che dagli ambulatori specialistici.

 
 

[14 ottobre 2019]

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2019