Home

Condividi

Casa della Salute “Cimone” di Fanano, attivato il “team accessi vascolari”

Personale medico-infermieristico appositamente formato applicherà un ‘catetere’ venoso a media e lunga permanenza ai pazienti con terapie prolungate e farmaci irritanti

Nuovo servizio all'interno della Casa della Salute "Cimone" di Fanano. Da ottobre è attivo l’ambulatorio Team accessi vascolari (TAV), a disposizione dei pazienti di Fanano, Sestola e Montecreto ricoverati presso l’OsCo (Ospedale di Comunità), nelle Case residenza per anziani o assistiti a domicilio. Nell’ambulatorio TAV personale medico-infermieristico appositamente formato si occupa dell’applicazione di cateteri venosi a media e lunga permanenza sulle persone assistite. Un piccolo ma importante intervento che serve per alleviare i fastidi e il disagio di prelievi e terapie venose ripetute cui deve sottoporsi chi necessita di trattamenti cronici o che contengono farmaci particolarmente irritanti. La tecnica utilizzata consiste nell’inserire una cannula in una vena periferica, al fine di poter poi eseguire qualsiasi trattamento endovenoso.

L’ambulatorio TAV ha cadenza mensile, ed è attivo ogni secondo martedì, dalle 9 alle 12.

 
 

[26 novembre 2019]

Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2019