Home

Rientro dall'estero: aggiornamenti su misure per la tutela della salute, isolamento, tamponi e sorveglianza

 

Rientro in Italia degli assistenti familiari dai Paesi extra Schengen e da Romania e Bulgaria

Gli assistenti familiari che rientrano al lavoro sul territorio nazionale da Romania, Bulgaria o altri Stati non inclusi nell’elenco A e nell’elenco B (vedi Focus del Ministerodegli Affari Esteri), devono autodichiarare il proprio rientro al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di Modena, utilizzando preferibilmente la piattaforma regionale.
Solo se non si ha la possibilità di compilare il modulo online, telefonare al numero 059 3963663 dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle 20.00.
L’Ausl contatterà telefonicamente la persona per concordare l’appuntamento per l’esecuzione del tampone molecolare.

 

Se il tampone risulta positivo, scatta l’isolamento nelle strutture alberghiere messe a disposizione dalle Aziende Sanitarie locali o il ricovero ospedaliero, sulla base delle condizioni cliniche della persona.
Se il tampone risulta negativo, rimane l’obbligo di isolamento domiciliare, ma con un rigoroso protocollo di sicurezza da verificare con controlli a campione. E’ previsto anche un secondo  tampone di verifica, che sarà effettuato dopo 7-10 giorni dal primo, per avere conferma dell’esito

 

L’isolamento domiciliare
Solo se il domicilio della persona accudita ha caratteristiche tali da garantire un corretto isolamento l'assistente familiare può trascorrere qui il periodo di isolamento, rispettando tutte le regole legate al protocollo di sicurezza consegnato (distanziamento, mascherina, guanti, misurazione  della temperatura, igiene della persona e sanificazione degli ambienti  domestici ecc...) a cui saranno sottoposti tutti i componenti della famiglia presso cui alloggia. 
Se il domicilio non presenta caratteristiche adeguate, l’assistente familiare deve trascorrere il periodo di isolamento in un albergo convenzionato.

 

Per approfondire

  1. Viaggiare sicuri: il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che fornisce indicazioni qualificate e aggiornate sulla situazione sanitaria di tutti i Paesi del Mondo, compresa la documentazione necessaria per l'ingresso, visti, formalità doganali e valutarie e normative locali rilevanti.
  2. Ministero della Salute, sezione Viaggiatori: la sezione del sito web del Ministero, dedicata alle regole per i viaggi, costantemente aggiornata in base alle misure nazionali finalizzate al contrasto e al contenimento della diffusione del virus Covid-19
  3. Questionario informativo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
  4. Tampone per assistenti familiari (badanti) che rientrano in Italia dall'estero: tutte le informazioni sul protocollo in vigore in Emilia-Romagna
  5. Regione Emilia-Romagna, sezione web dedicata a cosa deve fare chi rientra in Italia. Tutte le informazioni sugli spostamenti da e per l'estero
  6. Numeri utili regionali
Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2020