Home

Condividi

Estate alle #giustedistanze, l’appello di NEK: “Con tre piccole azioni si può fare la differenza”

Dopo Benji, anche il cantautore sassolese testimonial per la campagna sulle misure di prevenzione anti-Covid: il videomessaggio da oggi sui canali social

Mascherina leggermente abbassata solo per farsi capire meglio, il sorriso di sempre e la voce inconfondibile: è NEK a lanciare un messaggio a giovani (e non), per invitarli al rispetto delle misure di prevenzione, fondamentali per evitare la diffusione del coronavirus.

Dopo Benji, anche il noto cantautore sassolese ha aderito alla campagna di sensibilizzazione sull’importanza delle regole anti-contagio, ideata dalle tre aziende sanitarie modenesi (Azienda USL di Modena, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena e Ospedale di Sassuolo SpA).

Nek

Nel suo videomessaggio NEK ricorda a tutti che “il coronavirus circola ancora; possiamo socializzare, ma con qualche accorgimento”, riferendosi all’utilizzo della mascherina quando previsto, il rispetto del distanziamento fisico e l’igiene delle mani con acqua e sapone o soluzione idroalcolica. “Tre piccole azioni che possono fare la differenza”, sintetizza il cantautore di Sassuolo.

Il videomessaggio di NEK è disponibile da oggi sui canali social dell’artista (Facebook: @NekOfficial; Instagram: @nekfilipponeviani), dell’Azienda USL di Modena (Facebook: AUSLModena; Instagram: @auslmodena; YouTube) e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena (Facebook: AOUModena; Instagram: @aoudimodena).

La campagna – Ideata e realizzata dalle tre aziende sanitarie modenesi (Azienda USL di Modena, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena e Ospedale di Sassuolo SpA), la campagna #giustedistanze si rivolge principalmente ai giovani, con la collaborazione di testimonial d’eccezione, personaggi del mondo dello spettacolo, cantanti, sportivi, molti dei quali modenesi, che con i loro videomessaggi sui social ricordano a tutti l’importanza di seguire poche e semplici regole per tenere lontano il virus.

 Perché l’hashtag #giustedistanze? Da un lato per richiamare l’importanza del distanziamento fisico, uno dei tre pilastri della prevenzione e del contrasto al coronavirus (insieme all’utilizzo della mascherina quando previsto e la frequente igiene delle mani), dall’altro perché rimanda, in un’ottica più generale di promozione della salute, alle “giuste distanze” da tenere da tutte le dipendenze, alcol, fumo, droghe e gioco d’azzardo.

AL SEGUENTE LINK È POSSIBILE SCARICARE IL VIDEOMESSAGGIO DI NEK: https://we.tl/t-OyAHrUSaaF

 
 

[10 agosto 2020]

Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2020