Home

Condividi
Distretto di Modena

Nuovo Medico di Medicina Generale in zona Madonnina

Si tratta del dott. Nwaugo Emeka Livinus che ha aperto il suo ambulatorio in via Marco Polo. A luglio era andato in pensione il dott. Diego Caravaglios

È operativo dal primo settembre scorso in zona Madonnina un nuovo Medico di Medicina Generale, dopo che lo scorso 31 luglio era andato in pensione il dottor Diego Caravaglios.

Si tratta del dottor Nwaugo Emeka Livinus che ha aperto il suo ambulatorio in via Marco Polo 66/68. Lo stesso medico ha già un altro studio in via Gramsci 195. Il dottor Nwaugo è anche responsabile delle attività sanitarie nella Casa Residenza per Anziani ‘Guicciardini’ dal 2015.

L’apertura del nuovo ambulatorio alla Madonnina risponde alle numerose richieste di assistenza da parte dei residenti del quartiere. Già dalla comunicazione di pensionamento del dott. Caravaglios, l’Ausl si era adoperata per cercare di orientare i Medici di Medicina Generale ai quali era stato assegnato l’incarico nel primo semestre 2020, verso l'apertura dell'ambulatorio. 

Si ricorda che per quanto concerne l'assegnazione di nuovi incarichi, il contratto di lavoro di Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta prevede la possibilità per l'Azienda Sanitaria di indicare l'obbligo di apertura dell'ambulatorio in specifiche porzioni di territorio che prendono il nome di ambiti territoriali. All'interno di ciascun ambito territoriale, il Medico è libero di aprire l'ambulatorio dove ritiene più opportuno. Tutto il territorio comunale di Modena, comprese le frazioni, rientra in un unico ambito territoriale: il Medico, che accetta un incarico nell'ambito territoriale di Modena, può pertanto scegliere dove aprire l'ambulatorio, senza l'obbligo di sottostare a nessun ulteriore vincolo territoriale.

 

[14 settembre 2020]

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2020