Home
I PROGETTI DI SAPERE&SALUTE PER L'ANNO SCOLASTICO 2020/2021

Conoscere lo Spazio Giovani e il Consultorio familiare

Rivolto a

Alunni delle Scuole Secondarie di I grado (solo classi terze) della provincia di Modena

 

Obiettivi

  • aumentare le informazioni e la riflessione su alcune tematiche relative alla sessualità, affettività e relazioni
  • conoscere le funzioni e le attività del Consultorio Familiare e dello Spazio Giovani e promuovere l’uso pertinente dei Servizi sanitari rivolti agli adolescenti.
 

Metodologia di svolgimento

Gli operatori sanitari della del Servizio Spazio Giovani dei Consultori familiari dell'Azienda USL di Modena collaborano e supportano il personale docente per tutta la durata del progetto.
E' previsto un incontro preliminare tra gli operatori dell'Azienda e gli insegnanti per la co-progettazione degli incontri. Dal lavoro fatto in classe dai docenti emergerà un elenco di domande poste dagli studenti sui temi inerenti l'affettività e la sessualità. La risposta alle domande sarà la traccia per l'incontro in presenza nelle classi, della durata di 2 ore, condotto dagli operatori sanitari dello Spazio Giovani del Consultorio familiare.
Se le condizioni lo consentiranno, l'incontro con gli operatori sanitari potrà avvenire presso il Consultorio familiare con la visita guidata.

Inoltre, su richiesta della scuola, è possibile prevedere un incontro (della durata di 2 ore) con i genitori degli studenti coinvolti nei progetti scolastici di educazione affettiva e sessuale, per approfondire le tematiche relative all'adolescenza e favorire la comunicazione nella relazione con i propri figli.
La verifica è realizzata attraverso l’osservazione del livello di gradimento e il coinvolgimento degli studenti da parte degli operatori sanitari e dei docenti aderenti al progetto

Per l'anno scolastico in corso è prevista la realizzazione del progetto oltre che in presenza anche completamente online o in modalità mista (piccoli gruppi e online) sulla base delle risorse e delle esigenze degli Istituti scolastici.

 

Referente del progetto
Maria Laura Bastai, Assistente sociale dell'Azienda USL di Modena

 
Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2020