Home

Condividi

Cassa Depositi e Prestiti e Ausl di Modena, al via collaborazione per la realizzazione del nuovo Ospedale di Carpi

CDP fornirà consulenza tecnico-amministrativa in tutte le fasi di sviluppo del progetto, dalla programmazione e progettazione fino all’affidamento e all’esecuzione dei servizi e lavori

Cassa Depositi e Prestiti e Ausl di Modena hanno firmato un protocollo d’intesa per collaborare alla realizzazione del nuovo Ospedale di Carpi.
CDP, in linea con quanto previsto dal Piano Industriale 2019-2021, fornirà attività di consulenza di tipo tecnico-amministrativo in favore della Ausl di Modena dalla programmazione fino all’affidamento e all’esecuzione dei lavori. Nello specifico, Cassa Depositi e Prestiti, in collaborazione con eventuali consulenti esterni, supporterà l’Amministrazione nelle fasi di sviluppo dell’opera, dalla fase preliminare sino all’avvio dei cantieri.
Inoltre, CDP supporterà Ausl Modena nella valutazione degli aspetti connessi alla sostenibilità economico finanziaria del progetto e alla ripartizione dei rischi, fornendo il supporto necessario a favorire, al ricorrere delle condizioni, il perfezionamento delle più adeguate modalità di affidamento.

“La sottoscrizione del protocollo con CDP è un primo importante step nella procedura di realizzazione del nuovo ospedale di Carpi, che si avvarrà, grazie a questo strumento, del supporto di un istituto nazionale di promozione per lo sviluppo delle maggiori infrastrutture strategiche per la collettività”, ha dichiarato il Direttore generale della Ausl di Modena Antonio Brambilla.

“Il protocollo firmato oggi con la Ausl di Modena testimonia l’impegno di CDP nell’affiancare le amministrazioni locali e il servizio sanitario nazionale nell’accelerare il processo di sviluppo infrastrutturale del Paese anche in relazione al fabbisogno di ricerca e innovazione. In questa fase, CDP ha aumentato il suo impegno a supporto delle infrastrutture strategiche, come quelle sanitarie e scolastiche, fornendo assistenza tecnica e amministrativa per accelerare i tempi di realizzazione delle opere e contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio”, ha dichiarato Tommaso Sabato, Responsabile della Divisione CDP Infrastrutture e Pubblica Amministrazione.

 

[13 ottobre 2020]

Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2020