Condividi

Telefono poetico e narrativo

APUN (Associazione Psicologia Umanistica e delle Narrazioni) che collabora con la sanità bolognese, mette a disposizione il “TELEFONO poetico e narrativo”, con il patrocinio di Unibo e dell’AUSL Bologna

Dal 15 aprile fino al 30 giugno APUN propone il “TELEFONO poetico e narrativo”, in cui chi telefona potrà ascoltare poesie e piccoli brani gentili, per contrastare i silenzi derivati dal Coronavirus, superare pensieri amari e i momenti di vita destabilizzanti.

Il servizio è gratuito.

 
 
 

[8 aprile 2021]

Ultimo aggiornamento: 08 Aprile 2021