1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Comitato Consultivo Regionale per la Qualità

Il Comitato Consultivo Regionale per la qualità dal lato del cittadino (CCRQ) è un organismo istituito presso l'Assessorato alla Sanità della Regione Emilia-Romagna (delibera di Giunta 678/2000), con funzioni consultive e propositive rispetto alla qualità dei servizi sanitari e socio-sanitari. L´obiettivo del CCRQ è verificare il miglioramento della qualità dei servizi dal punto di vista del cittadino e valorizzare l'attività dei Comitati consultivi misti (CCM), organismi costituiti a livello di Azienda Usl e di Azienda ospedaliera, come strumenti di analisi e verifica della qualità dei servizi.

I CCM sono composti in maggioranza da membri delle associazioni di volontariato e da rappresentanti delle Aziende Usl e delle Aziende Ospedaliere. Collaborano con l'Urp (l'ufficio relazioni con il pubblico), presente in ogni Azienda Usl e Azienda Ospedaliera, per rilevare il livello di soddisfazione dell'utente sui servizi sanitari e per verificare sistematicamente i reclami inoltrati dai cittadini. Hanno inoltre il compito di avviare iniziative di educazione e promozione della salute.

Il CCRQ è previsto dal 3° Piano sanitario regionale tra gli organismi che assicurano la tutela e la partecipazione dei cittadini. E' composto da un rappresentante dei Comitati consultivi misti di ogni Azienda sanitaria e degli Istituti Ortopedici Rizzoli e da rappresentati della Direzione generale sanità e politiche sociali, dell'Agenzia sanitaria regionale e di Aziende sanitarie. Il presidente è Remo Martelli. La segreteria è presso la Direzione generale sanità e politiche sociali: tel. 051 6397409.



Relazioni CCRQ

 

Incontri CCRQ - Verbali

 
 

Menu di sezione