Quality Center Network

 
Per fornire alle imprese del settore biomedicale un riferimento per la valutazione preclinica e clinica dei dispositivi medici e per poter valutare le ricadute e le conseguenze cliniche, organizzative, economiche, sociali e etiche delle tecnologie sanitarie, per concorrere nella AUSL di Modena allo sviluppo di strategie per il trasferimento nella pratica clinica delle conoscenze derivanti dal settore industriale e per contribuire nell'Università al miglioramento degli aspetti formativi, il 30 luglio 2007 è stato rinnovato il Quality Center Network.
 
L'accordo è stato siglato tra le Associazioni imprenditoriali del distretto biomedicale di Mirandola, dall'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena, dall'Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dalla Provincia di Modena, dall'Unione dei Comuni Modenesi Area Nord e da Democenter-Sipe (Centro per l'Innovazione e il Trasferimento Tecnologico della Provincia di Modena).

Nel corso del 2008 Quality Center Network ha partecipato a diverse iniziative pubbliche (Medica, ExpoSanità, Forum Risk Management in Sanità) e ha proposto e realizzato incontri su specifiche tematiche. Gli incontri che hanno visto la partecipazione di professionisti dell'AUSL di Modena e delle aziende del settore biomedicale, sono stati finalizzati a favorire e sviluppare la ricerca e l'innovazione nei settori dell'otorino e dell'urologia


 
 
 
 
 
                                               

Ultimo aggiornamento: 03 Luglio 2018