1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

La sostenibilità economica

 
Gli indicatori individuati per l'analisi della sostenibilità economica sono finalizzati ad individuare le cause gestionali che hanno portato al risultato economico esposto in bilancio. Essi hanno inoltre l'obiettivo di valutare il grado di assorbimento delle risorse disponibili da parte dei principali fattori produttivi nonché di investigare la composizione dei corrispondenti costi.

 



Risultato netto di esercizio

Nel 2010 i ricavi aziendali sono aumentati rispetto al 2009 di circa 21 mln di euro (+2%) a fronte di una crescita dei costi di circa 29 mln di euro. La differenza fra il valore della produzione e i costi della produzione è così passata da 16 a 13 milioni di euro. Il risultato netto di esercizio è passato da una perdita di circa 11 a 12 milioni di euro.

 
 

 
 

 
Incidenza dei risultati della gestione caratteristica e non caratteristica sul risultato netto

L'indicatore mira a cogliere il contributo della gestione caratteristica e non caratteristica alla formazione del risultato economico finale dell'esercizio, intendendosi per gestione caratteristica l'attività di produzione sanitaria e per gestione non caratteristica i componenti di reddito finanziari, straordinari e le imposte dell'esercizio.

Nel 2009, a fronte di un aumento dei contributi in c/esercizio di 64 mln di euro, si riduce il grado di assorbimento delle risorse nell'ambito dell'attività ordinaria, pur mantenendosi al di sopra della disponibilità (-1,5 mln). Nel 2010 i costi della gestione caratteristica assorbono maggiori risorse rispetto ai ricavi disponibili, pari a circa 6 milioni di euro. Come si può vedere nel grafico, se nel 2009 la gestione caratteristica ha contribuito in modo rilevante alla formazione del risultato di esercizio, nel 2010 la perdita è legata ad entrambe le gestioni.


 
Risultati gestione caratteristica e non caratteristica (migliaia €)
 
Risultato netto, risultato gestione caratteristica e non caratteristica
 
risultato netto di esercizio in milioni di €- incidenza sul risultato regionale
Risultato netto di esercizio in milioni di €- incidenza sul risultato regionale

 
 
 
 
 
 
 
 
Rispetto al risultato di esercizio a livello regionale, nel corso dl 2010 l'AUSL di Modena ha registrato un trend opposto con un aumento della perdita di circa 1,5 milioni di euro.

 

Di seguito saranno analizzati nel dettaglio:

- la relazione fra la gestione caratteristica e i ricavi disponibili;
- i costi di esercizio;

 

 
Relazione fra la gestione caratteristica e i ricavi disponibili

Dal grafico è possibile osservare le differenze fra il 2009 e il 2010 delle singole voci sui ricavi disponibili. I beni di consumo (medicinali, materiale protesico e dispositivi medici) sono passati dal 13,5 al 14,4% dei ricavi disponibili, nonostante una generale diminuzione del prezzo di aggiudicazione degli stessi. Fra le voci più rilevanti si segnalano i medicinali e gli altri prodotti terapeutici (+ 5 milioni). I beni strumentali sono rimasti invariati fra i due anni. Si è registrato invece un maggiore utilizzo di servizi spiegato principalmente dall'aumento della voce legata alla medicina di base e alla pediatria. Sempre rispetto ai ricavi disponibili sono invece diminuiti sia il costo del lavoro che i costi amministrativi, generale ed accantonamenti.
                        

 

Menu di sezione