1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Conclusioni


Nel 2010 la crisi economica ha ulteriormente incrementato i suoi effetti e questo ha avuto anche un impatto sui cittadini che hanno visto crescere le disuguaglianze nella società e i loro bisogni, sia di tipo sociale che sanitario. Il Sistema Sanitario Regionale si è trovato a far fronte a questa situazione in un ambito di razionalizzazione della sua struttura che ha visto per la prima volta dalla sua nascita una riduzione del trend di crescita del finanziamento delle attività.

Nella nostra provincia il 2010 è stato l'anno di avvio del percorso per ladefinizione del Piano Attuativo Locale che si è posto l'obiettivo di ridisegnare la sanità provinciale al fine di rispondere in modo efficace esostenibile ai bisogni di salute delle persone.

Riteniamo che il quadro relativo alle attività e ai risultati della Azienda USL Modena per il 2010 possa essere considerato positivo. In questo anno, dopo il grande sforzo dell'adeguamento della rete ospedaliera avvenuto negli annipassati, si è iniziato a ridisegnare le politiche aziendali governando nel complesso i fattori produttivi e mantenendo un adeguato livello di servizi offerti e di esiti sulla salute della popolazione. Ciò è visibile dai buoni risultati rispetto alle altre realtà regionali e nazionali.
 
 
                                                            

Menu di sezione