Home

Condividi

Dipartimento Interaziendale ad Attività Integrata di Medicina di Laboratorio ed Anatomia Patologica

Una breve presentazione

Con delibera n. 320 (AOU) e n. 221 (A.ULS), entrambe del 27.12.2012 le due Aziende Sanitarie della Provincia di Modena hanno istituito il "Dipartimento Interaziendale integrato di Laboratorio" a cui afferiscono i Laboratori di tutta di tutta la Provincia di Modena.

Il Dipartimento ha la finalità di produrre ed erogare prestazioni analitiche e diagnostiche sia di base che ad elevata complessità, promuovendo la corretta richiesta dei test e favorendo la corretta interpretazione dei referti. Il Dipartimento è orientato ad offrire prestazioni diagnostiche del più elevato contenuto tecnico-scientifico con verifica costante dell'appropriatezza e del governo clinico, orientate a produrre i migliori risultati di salute per i cittadini afferenti anche attraverso l'analisi dell'appropriatezza delle attività diagnostiche condotta attraverso i principi della Evidence Based Laboratory Medicine.

 

Le stutture del Dipartimento

Il Dipartimento Interaziendale ad Attività Integrata attualmente è costituito dalle Strutture indicate nella tabella.

Dipartimento Interaziendale ad Attività Integrata Medicina di Laboratorio - Direttore Dott. Tommaso Trenti
 
Struttura Complessa Medicina di Laboratorio AUSL
Dott. Tommaso Trenti
Dott.ssa Manuela Varani

Dott.ssa Elisabetta Cariani


Dott. Tommaso Trenti
 
 
Dott. Mario Sarti
Dott.ssa Enrica Baraldi
Dott. Pasquale Coppolecchia
Dott. Tommaso Trenti
Dott. Daniele Campioli
Prof. Antonino Maiorana
Dott. Tommaso Trenti
Prof. Aldo Tomasi
 

Numeri utili


Esami di laboratorio

 
  1. Istruzioni per la corretta preparazione agli esami di laboratorio

Link utili

Accedi a Lab Tests Online per consultare le informazioni sul significato clinico dei principali esami di laboratorio.

Accedi aProgetto Caliper  per consultare il database dei valori di riferimento per soggetti pediatrici sani, relativamente alla maggior parte degli analiti che circolano nel sangue. Il fine ultimo è di colmare il vuoto di conoscenza che riguarda gli intervalli di riferimento nei bambini.