1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

Presentazione

Il bilancio di missione rappresenta il momento in cui le aziende sanitarie sono chiamate a rendicontare in modo chiaro e trasparente i risultati che hanno ottenuto con le risorse messe a disposizione dalla collettività.

A partire da quest'anno l'Azienda USL di Modena e l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena hanno voluto rispondere a questo impegno in modo congiunto, elaborando un unico bilancio di missione. I motivi che ci hanno spinti a prendere questa decisione, primi in Emilia Romagna, sono molti, non ultimo quello di cercare di dare una lettura unica e chiara della sanità modenese ponendosi dalla parte di chi usufruisce del servizio, e non dal punto di vista della organizzazione.
 
Nel 2011 si è chiuso il percorso del nuovo Piano Attuativo Locale (www.pal.provincia.modena.it) che ha visto fra i principali impegni quello di una maggiore integrazione fra le due aziende. Il bilancio di missione rappresenta proprio la volontà di andare in questa direzione, informando con un linguaggio semplice e diretto i cittadini della provincia di Modena e gli altri portatori di interesse sui traguardi raggiunti in termini di salute, dei servizi offerti, della loro qualità e delle modalità in cui sono state utilizzate le risorse a disposizione.

L'idea di fondo è sempre quella di rispondere in modo adeguato alle esigenze dei cittadini e raggiungere il traguardo comune di un nuovo welfare di comunità così come previsto dal Piano Sociale e Sanitario Regionale. E' fondamentale quindi comprendere come gli obiettivi di salute siano stati perseguiti e, contestualmente, guardare al futuro, ricercando una completa integrazione dei servizi sociali, socio-sanitari e sanitari.                                         

Dalla lettura di questo documento emerge con chiarezza che il contesto in cui le nostre aziende operano è sempre più complesso, essendo legato alla sempre maggiore spinta verso l'efficienza della spesa pubblica e agli elementi di contesto che caratterizzano la nostra società, fra cui la crisi economica che ci sta colpendo che ha ricadute anche di tipo sociale e sanitario sui cittadini.

Ci auguriamo che questa modalità di rendicontazione sia di aiuto a tutti i cittadini, alla Regione, alla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria e agli altri portatori di interesse per conoscere in modo sempre più approfondito la rete dei servizi aziendali e sia nel contempo uno stimolo per avere sempre più un sistema sanitario di eccellenza.

 

               Dott.ssa Mariella Martini                                                             Dott.ssa Kyriakoula Petropulacos
                       Direttore Generale                                                                                  Direttore Generale
                    Azienda USL di Modena                                                                  Azienda Ospedaliero-Universitaria
                                                                                                                                  Policlinico di Modena 

 
 
 
                                             vai all'indice >>                                      vai al documento >>

Menu di sezione