1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Ausl Modena - Testata per la stampa
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. Linkedin
  4. YouTube

Contenuto della pagina

I costi di esercizio

Per ricavi disponibili si intendono quei ricavi che non sono vincolati a finanziamenti specifici, come ad esempio le entrate destinate alla compensazione della mobilità sanitaria passiva (generata in corso d'anno dai residenti della provincia di Modena che usufruiscono di servizi sanitari fuori provincia di Modena o fuori Regione) o ai servizi sanitari da privato, il cui budget è definito di anno in anno in base al contributo che si richiede al privato accreditato per la copertura del fabbisogno sanitario provinciale.
 

Il grafico rappresenta le variazioni nel triennio 2009/2011 secondo le aggregazioni dei fattori produttivi individuate dalla Regione.


Incidenza dei principali fattori produttivi sui ricavi disponibili - AUSL

 

Fonte: Regione Emilia Romagna
 

Per quanto riguarda l'Azienda Usl si evidenzia un andamento sostanzialmente omogeneo nel periodo, con uno spostamento reciproco di risorse nel 2010 tra i Servizi e il Costo del lavoro, che nel 2011 ritorna sulla composizione del 2009.
L'Azienda Ospedaliero-Universitaria evidenzia un progressivo aumento della percentuale di assorbimento da parte del Costo del Lavoro a scapito dei Beni di consumo, mentre le variazioni dei Beni Strumentali e dei Servizi sono reciprocamente collegate e derivanti dal mutato criterio di contabilizzazione dei costi di "Service".
 
 
Incidenza dei principali fattori produttivi sui ricavi disponibili - AOSP

Fonte: Regione Emilia Romagna

 
Dal confronto con la media regionale, entrambe le Aziende riportano una percentuale di assorbimento dei ricavi disponibili da parte dei beni di consumo superiore di 2 - 3 punti: la differenza era più alta nel 2009, soprattutto per l'Azienda Ospedaliero-Universitaria, e si è progressivamente ridotta nel 2011, con un trend complessivamente coerente con quello registrato nel triennio dalla media regionale.

Fonte: Regione Emilia Romagna
 

Il costo del personale rappresenta uno dei fattori produttivi a maggior assorbimento di risorse per tutte le aziende sanitarie della Regione. L'Azienda ospedaliera di Modena si mantiene nel triennio su una percentuale inferiore alla media regionale delle altre Aziende ospedaliere, mentre l'Azienda Usl risulta allineata alla media regionale.

 
La distribuzione dei costi di esercizio

Di seguito la composizione percentuale dei costi delle due aziende sanitarie.

 

 
 

Fonte: Regione Emilia Romagna
 

Il confronto dei dati delle due aziende sanitarie evidenzia la loro diversa natura: esclusivamente di produzione di servizi ospedalieri per il Policlinico di Modena, il cui 75% dei costi risulta essere distribuito tra personale e beni di consumo; di erogazione di servizi diversi al territorio per l'Azienda USL, la cui analoga percentuale di costi risulta invece essere suddivisa tra personale e servizi sanitari (medici in convenzione, farmaceutica...).
                                                 


Menu di sezione