Collegio Sindacale

Il Collegio Sindacale è composto dai seguenti professionisti:

- Presidente: Dott.ssa Mara Marmocchi;
- Componente: Dott. Massimiliano Di Muccio;
- Componente: Dott. Daniele Cavalieri.

Il Collegio Sindacale è organo dell'Azienda ed è composto da tre membri, uno designato dalla Regione, con funzioni di Presidente, uno dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria e uno dallo Stato. Il Collegio ha compiti di vigilanza e controllo sulla regolarità amministrativa e contabile e in particolare: 

  • esercita vigilanza sulla gestione economica, finanziaria e patrimoniale e si esprime, su richiesta del Direttore Generale, nelle fasi di programmazione e pianificazione;
  • vigila sull'osservanza della legge, sulla correttezza degli atti e sulla regolare tenuta della contabilità e dei libri, garantendo la conformità del bilancio alle risultanze delle scritture e dei libri contabili
  • valuta l'adeguatezza della struttura organizzativa dell'Azienda per gli aspetti del sistema di controllo interno e del sistema amministrativo-contabile, con particolare riferimento all'affidabilità di quest'ultimo nel rappresentare correttamente i fatti di gestione
  • esprime un parere sul Piano programmatico, relativamente agli impegni economico-finanziari che ne possono derivare, sul bilancio economico e sul budget aziendale e redige, a tale scopo, specifica relazione da trasmettere alla Regione
  • vigila sugli adempimenti relativi agli obblighi fiscali
  • effettua periodiche verifiche di cassa; procede ad atti di ispezione e di controllo
 

Il Collegio sindacale relaziona periodicamente alla Regione e alla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria sui risultati dei controlli eseguiti, secondo quanto previsto dalla normativa regionale. Le modalità di svolgimento delle competenze del Collegio sono indicate dall'art. 40 e seguenti della L.R. 20 dicembre1994 n. 50 e successive modifiche e integrazioni

Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2018