Home

Prestazioni sanitarie nell'Unione Europea: richiesta di rimborso delle spese sostenute

 
A che cosa serve il modulo

Consente di chiedere il rimborso delle spese sostenute per prestazioni sanitarie ricevute in un Paese della UE durante un soggiorno temporaneo per turismo, studio o affari.
Le prestazioni devono essere necessarie e non programmate. 
Possono chiedere il rimborso solo le persone residenti nei comuni della Provincia di Modena che sono iscritte nella lista degli assistiti dell'AUSL di Modena.

 
Dove consegnarlo
 
Informazioni importanti

Quando e come chiedere il rimborso
Il rimborso deve essere chiesto entro 3 mesi dal pagamento delle spese sanitarie.
La richiesta può essere presentata in 3 modi:
- di persona
- per posta elettronica ordinaria, all'indirizzo sportelloonline@pec.ausl.mo.it
- per Posta Elettronica Certificata (PEC), all'indirizzo sportelloonline@pec.ausl.mo.it
Si ricorda che soltanto scrivere da un indirizzo PEC garantisce la riservatezza dei dati e la certezza di consegna del messaggio.
   
ATTENZIONE!              Se la richiesta è presentata da una persona delegata, si deve compilare il "Modulo di delega".
E’ sempre obbligatorio allegare una copia di un documento d'identità, tranne nel caso in cui la richiesta sia presentata di persona agli uffici dell’Azienda USL di Modena o tramite la propria PEC personale.


Quali documenti allegare 
1. i documenti sanitari in originale che certificano la necessità delle prestazioni ricevute
2. le fatture originali con il timbro del saldo.



Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2018